Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Scuola e Università

UniTre Torino: alla scoperta di Angelo Bofferio e dei luoghi del FAI

Pubblicato

il

L’Unitre Torino, l’Università delle Tre Età più frequentata in Italia, inaugura il programma di incontri interdisciplinari per il 2020. Il primo appuntamento sarà martedì 21 gennaio alle ore 15.30, presso l’Aula Magna del Liceo Classico Massimo d’Azeglio in Via Parini 8 a Torino, e avrà come tema “Angelo Brofferio, questo sconosciuto”. Durante il pomeriggio sarà possibile scoprire la figura di Brofferio, avvocato, scrittore e drammaturgo, deputato al Parlamento Subalpino e a quello Italiano, per anni direttore del “Messaggiere torinese”. Grande uomo politico del Risorgimento, anticonformista, oppositore del trasferimento della capitale a Firenze e contestatore di varie proposte parlamentari, è stato un drammaturgo, autore anche di numerose poesie e canzoni, sulle orme dell’Alfieri.

L’incontro – moderato da Lucia Cellino, direttore dei corsi Unitre – sarà tenuto da Giuseppe Perrone, docente Unitre del corso “Storia e Letteratura piemontese” e Preside del Collegio Letterario dell’Unitre, da Sergio Donna, Presidente dell’Associazione Monginevro Cultura, e da Beppe Novajra, Cantautore ed interprete di alcune canzoni di Brofferio. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

Per conoscere più da vicino il FAI, l’Unitre Torino propone “Un paese meraviglioso. Alla scoperta del FAI”, un ciclo di conferenze per scoprire la genesi e l’evoluzione del Fondo Ambiente Italiano, e il patrimonio dei luoghi che vengono tutelati. Il primo appuntamento è per venerdì 24 gennaio alle ore 15.30, presso la sede FAI di Via Giolitti 19, a Torino, e sarà dedicato a “La storia del Fondo Ambiente Italiano”. Con Alberto Saibene, storico della cultura italiana del XX secolo e autore del libro “Il Paese più bello del mondo”, si ripercorrerà la storia del FAI dal secondo dopoguerra ad oggi. Il ciclo di incontri proseguirà poi il 7 febbraio con “Manta e Masino. Ultimi restauri e scoperte” e il 28 febbraio con “Punta Mesco e San Fruttuoso. Tra tutela e innovazione”. Per partecipare agli incontri è necessaria la prenotazione presso la segreteria dell’Unitre Torino in Corso Trento 13.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X