Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Alessandria Calcio

Alessandria Calcio, ko senza appello in casa contro il Monza

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – Neppure il ritorno al Moccagatta porta fortuna all’Alessandria Calcio, che nell’infrasettimanale di Serie B subisce un netto 3-0 per mano del Monza, rimandando così l’appuntamento con una vittoria (che manca da fine gennaio) alla prossima trasferta con la Ternana (in programma sabato pomeriggio alle 14).

I primi minuti della contesa scorrono senza particolari sussulti o un chiaro padrone delle operazioni in campo, al netto di un leggero predominio del Monza a livello di possesso palla. Col procedere del match, l’Alessandria si fa più intraprendente in fase offensiva senza però sfondare le linee difensive degli ospiti. Si ottengono in compenso alcuni piazzati nella metà campo lombarda a stabilizzare così il forcing dei Grigi, con Fabbrini cercato più volte per inventare lo spunto decisivo sulla corsia sinistra. Al 16′ è però Ciurria a tentare il primo tiro in porta del match in favore del Monza, fortunatamente fuori misura per gli uomini di mister Longo. Si tratterà di un episodio isolato nel contesto di un primo tempo caratterizzato da tanti lanci lunghi ma poche occasioni concrete da una parte e dall’altra, prova ad animarla Valoti al 31′ con un’insidiosa staffilata da fuori area, di poco lontano dalla porta difesa da Pisseri. Anche questa conclusione non servirà a restituire un po’ di brio alla gara, ma dal nulla esce fuori l’autogol causato da Di Gennaro al 41′, su potente rasoterra di Ciurria in prossimità della linea di fondo, a cercare un compagno al centro dell’area di rigore.

La ripresa vede un’Alessandria in controllo della palla ma senza illuminanti sbocchi nella metà campo del Monza, attento a coprirsi e punire se possibile in contropiede a ogni occasione utile. Lo dimostra al 59′, quando Valoti concretizza una bell’azione a due con Machin, concludendo centralmente in area di rigore. Risponde poco dopo l’Alessandria con una potente bordata di sinistro di Milanese, che si stampa sul palo alla sinistra di Di Gregorio. Trova invece il dolce suono della rete che si gonfia il pregevole tiro a giro di Ciurria, che con il suo mancino raddoppia i conti per il Monza al 63′. La seconda rete ospite non fa che togliere qualsiasi vivacità rimanente ai Grigi, che neppure dai cambi trovano quello stimolo a rimediare a un match apparentemente già in ghiaccio per la formazione di Stroppa. Alla fine è proprio quest’ultima a impegnarsi di più in attacco nelle fasi conclusive del match, in cui Gytkjær va a siglare il tris al 90′ raccogliendo il suggerimento dalla sinistra di Carlos Augusto.

Foto: Ufficio Stampa Alessandria Calcio

ALESSANDRIA-MONZA 0-3

MARCATORI: pt 41′ Di Gennaro ag.; st 18′ Ciurria, 45′ Gytkjær

ALESSANDRIA (3-4-2-1): Pisseri; Casarini, Di Gennaro (39′ st Benedetti), Prestia; Mustacchio, Milanese (32′ st Barillà), Ba (26′ st Gori), Mattiello; Fabbrini, Palombi; Marconi (26′ st Chiarello). A disp. Crisanto, Cerofolini, Mantovani, Ariaudo, Parodi, Pellegrini, Ghiozzi, Corazza. All. Longo

MONZA (3-5-2): Di Gregorio; Sampirisi, Paletta, Carlos Augusto; Molina, Ciurria, Barberis, Machin (25′ st Mazzitelli), D’Alessandro (38′ pt Pereira); Valoti (22′ st Colpani), Mancuso (22′ st Gytkjær). A disp. Lamanna, Caldirola, Antov, Donati, Brescianini, Siatounis, Ramirez, Vignato. All. Stroppa

ARBITRO: Camplone di Pescara

ASSISTENTI: Valeriani e Zingarelli, quarto uomo Di Galipò, VAR Prontera, AVAR Imperiale

NOTE: Ammoniti Marconi, Fabbrini, Paletta, Machin e Ba. Angoli: 4-3 Alessandria. Recupero: pt 2′, st 5′.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X