Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Sanità

Covid-19: il Piemonte supera la Lombardia per tasso contagi

Pubblicato

il

Il virus corre, ma così come viene chiesto alla popolazione di usare la testa e continuare ad utilizzare i dispositivi di protezione tutelando così se stessi e gli altri, altrettanto viene da fare un grande respiro e riflettere sul flusso di informazioni che continuano a bombardarci ogni giorno.

Preoccupa la nuova avanzata del Covid, soprattutto nel Nord Ovest, con un Piemonte dove i numeri crescono e – secondo l’università di Torino – i nuovi casi quotidiani raddoppiano ogni 5,8 giorni. Un dato che, rapportato alla Lombardia, la supera perché in quella regione la media è di 6,5 giorni. Il fatto è che mentre ci sono ancora persone che sottovalutano la portata del virus, pensando che a loro non possa toccare in sorte, le Asl hanno deciso di riprogrammare i ricoveri e gli interventi classificati come non urgenti.

I contagi esplodono nelle città e le misure di contenimento forse non basteranno ad arginare l’ondata di coronavirus che, tradotta però in numeri di persone effettivamente morte per Sars CoV-2, va incasellata, ad oggi, in una percentuale minima, come riferisce l’Istituto Superiore della Sanità.

Ad Alessandria, dove secondo l’ultimo report, sono 331 i cittadini positivi, con un tasso di contagio superiore rispetto agli altri centri zona, dove i numeri peraltro continuano a salire, la clinica Salus si sta strutturando per accogliere i pazienti Covid dell’intera provincia. In caso di esaurimento dei posti, gli ospedali attiverebbero nuovamente alcuni reparti Covid.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X