Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Eccellenza

Eccellenza: Castellazzo, un recupero da eroi

Pubblicato

il

Se la stessa verve delle ultime due gare fosse stata presente anche nel resto della stagione del Castellazzo, forse anziché di una retrocessione nell’ultimo turno infrasettimanale della stagione staremmo parlando di un’ennesima salvezza miracolosa: i biancoverdi hanno mostrato il meglio proprio da quando il loro destino era ormai se non aritmeticamente almeno logicamente segnato.

Così, dopo la vittoria di mercoledì scorso contro il Benarzole, è arrivato anche il successo esterno su un campo difficile come quello di Rivoli, e probabilmente domenica prossima arriverà anche il terzo in casa contro l’Atletico Torino: nove punti dei famosi diciotto che chiedeva Nobili per salvarsi sarebbero quindi arrivati, ma il cammino barcollante del Castellazzo fino a questo punto ha reso tutto inutile.

La partita vinta contro il Rivoli non è stata però tutta in discesa per il Castellazzo, costretto al contrario a un saliscendi emozionale fino all’ultimo minuto utile del match. Il Rivoli è infatti il primo a siglare il fatidico 1-0 con Romani a pochi minuti dal gong: potrebbe essere il colpo di grazia per gli uomini di Molina, invece è l’episodio che li stimola a dare ancora qualcosa in più, con meritata soddisfazione.

Al 45’, infatti, Cimino riporta in pari i conti incrociando la sfera in mezzo a una mischia, assistito benevolmente dalla deviazione favorevole della traversa. Poi Rosset inventa un’altra magia in maglia biancoverde, un sinistro al volo in mezzo a due avversari (dopo uno stop col piede opposto) che regala quella che speriamo sarà la (pen)ultima gioia in stagione alla sua squadra.

RIVOLI-CASTELLAZZO 1-2

MARCATORI: st 40’ Romani, 45’ Cimino, 50’ Rosset

RIVOLI (4-4-2): Vero; Di Biagio, Di Carlo, Esposito, Romani; Bellino (18’ st Carpinello), Ricca, Gerthoux (18’ st Gerbino), Massacesi (33’ st Scavone); Benucci, Sedolli. A disp. Zampiglione, Valente, Bernard, Grillo, Celesti, Soresini. All. Nisticò

CASTELLAZZO (4-3-3): Rosti; Solia, Cimino, Viscomi, Ventre; M’Hamsi, Cavanna (28’ st Bellinzona), Manfrin (18’ st Rosset); Zunino, Recchiuto, Liguoro. A disp. Gallinaro, Gradito, Volpi, Cascio, Mattei. All. Molina

ARBITRO: Barberis di Torino

Ammoniti Esposito, Ricca Massaccesi, Scavone; Manfrin.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X