Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Politica

Poggio (Lega): “La provincia di Alessandria è terza per interventi a favore dei piccoli Comuni”

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – Confermati i 4.1 milioni di euro ai 14 piccoli Comuni della provincia di Alessandria per finanziare interventi di diverse tipologie: dalla riqualificazione urbana dei centri storici e degli immobili di pregio, alla messa in sicurezza degli edifici scolastici, del territorio a rischio idrogeologico, delle strade, dei ponti, dei viadotti, dei luoghi dedicati al volontariato e ai servizi socio sanitari. Previsti anche progetti di rigenerazione urbana, riconversione energetica ed utilizzo delle fonti rinnovabili, bonifiche ambientali dei siti inquinati.

Il consigliere regionale della Lega Salvini Piemonte Daniele Poggio ha così commentato: “Quella di Alessandria è la terza provincia più valorizzata del Piemonte nel nuovo piano regionale che ha destinato più di 34 milioni di euro di investimenti sulle opere pubbliche dei centri con meno di 35mila abitanti. Tra gli interventi principali, i 692mila euro per la nuova Casa della Comunità dei servizi sanitari di Murisengo, i 648mila euro per la messa in sicurezza e la riqualificazione di palazzo Cavalli a Castelletto Monferrato, i 450mila euro per il recupero conservativo della facciata e del porticato del vecchio Palazzo Municipale di Pontecurone e i 305mila euro per la scuola primaria e dell’infanzia di Castelnuovo Scrivia”.

Poggio ha aggiunto: “Una delle peculiarità di questa amministrazione regionale di cui la Lega è la prima forza è stata quella di restituire pari dignità a tutti i territori del nostro Piemonte. Si è finalmente abbandonata quell’ottica metropolitana che premiava innanzitutto il capoluogo e si è deciso di investire come mai prima d’ora sul recupero e lo sviluppo dei borghi, vera anima delle nostre comunità e custodi delle nostre radici più vere. Lo abbiamo visto con una progettualità inedita dedicata alla montagna e ne abbiamo oggi la conferma con questa prima tranche di quasi 4,2 milioni di euro che permette la realizzazione dei primi 14 progetti sulla nostra provincia. Una graduatoria che andrà a soddisfare sempre più richieste nel prossimo futuro, in modo da rendere l’Alessandrino sempre più bello, accogliente per i turisti ed efficiente per i suoi abitanti”.

Tra i progetti finanziati, quelli di Pontestura (150mila euro per la rigenerazione urbana), Mornese (180mila euro per il centro storico), Grondona (188mila euro per gli interventi sul concentrico dell’abitato), Melazzo (190mila euro per la riqualificazione di parte del centro storico), Trisobbio (270mila euro per il centro storico e il belvedere) e Casalnoceto (150mila euro per il mercato e piazza Martiri della Libertà). E poi ancora Cerrina Monferrato (151mila euro per l’efficientamento energetico della sede del distretto Asl), Visone (260mila euro per una nuova struttura pubblica multifunzionale), Felizzano (290mila euro per la trasformazione degli ex locali della scuola primaria in un distretto socio sanitario dell’Asl di Alessandria) e Balzola (255mila euro per la messa in sicurezza e il rifacimento del tetto del complesso scolastico).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X