Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Economia

Intelligenza artificiale: nominato il comitato di coordinamento del centro di Torino dedicato ad automotive e aerospazio

Pubblicato

il

“Procede nel rispetto del cronoprogramma definito a Roma con il ministro dell’Economia e delle Finanze Daniele Franco l’iter per la costituzione del Centro italiano di ricerca per automotive e aerospazio dedicato all’intelligenza artificiale”: lo comunicano il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio a il sindaco di Torino Stefano Lo Russo, a seguito della firma del decreto ministeriale di nomina del comitato di coordinamento.

Il decreto è stato firmato dal ministro Franco, di concerto con il ministro dell’università e della ricerca Messa e con il ministro dello sviluppo economico Giorgetti.

Il Comitato è composto da tre membri scelti tra dirigenti o esperti nei settori di interesse: sarà presieduto da Filippo Giansante, dirigente generale della Direzione VII del Dipartimento del Tesoro (designato dal ministro Franco) e ne fanno parte anche Giovanni Betta, professore ordinario di Cassino e del Lazio Meridionale (designato dal ministro Messa) e Mario Antonio Scino, vice Capo di Gabinetto del Ministero dello sviluppo economico, (designato dal ministro Giorgetti).

Avrà ora il compito di predisporre, entro settembre, lo schema di Statuto della Fondazione che darà vita concretamente al Centro per l’intelligenza artificiale di Torino, che avrà un budget annuale di 20 milioni di euro.

“È un passo avanti importante che sblocca e avvia la fase operativa per la costituzione del nuovo Centro, che sarà punto di riferimento nazionale per settori come l’automotive e l’aerospazio strategici e che rappresentano una delle eccellenze produttive di Torino e del Piemonte” concludono il presidente Cirio e il sindaco Lo Russo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X