Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Economia

Autamarocchi amplia la propria area a Tortona

Pubblicato

il

TORTONA – Al termine di una serie di colloqui la multinazionale Autamarocchi, colosso dell’autotrasporto, ha deciso di ampliare l’area di sua proprietà a Tortona, investendo nel nostro territorio. L’annuncio è arrivato al termine dell’incontro tenutosi martedì 23 giugno presso la sede centrale della società a Trieste, a cui hanno partecipato il presidente Oscar Zabai e gli amministratori delegati Alessandro Zabai e Cristiano Donà con il vice Sindaco Fabio Morreale e i tecnici dell’ufficio Urbanistica del Comune di Tortona, in missione nel capoluogo friulano.

L’operazione verrà inserita nella nuova proposta di variante generale al Piano Regolatore e sottoposta alla prossima conferenza dei servizi con Regione Piemonte e Provincia di Alessandria. Sarà realizzata un’area industriale di 36 mila mq nelle immediate adiacenze del casello autostradale, con la costruzione di una nuova officina ed un vasto autoparco, andando a realizzare l’unico punto di assistenza presente in Piemonte. Nel complesso, l’insediamento garantirà 215 posti di lavoro.

Si tratta di un’operazione molto importante – ha dichiarato il vice Sindaco e Assessore all’Urbanistica Morrealesia per l’aspetto riguardante lo sviluppo economico e industriale, sia la tutela occupazionale della nostra città, ma anche dal punto di vista ambientale, consentendo di togliere dal concentrico cittadino parte del traffico su gomma, riducendo l’inquinamento. Da oltre 13 anni la Società proponeva questa operazione e nell’ultimo periodo pareva certa l’intenzione di trasferire l’area fuori Tortona. Anche per questo siamo soddisfatti per essere riusciti a salvaguardare un’importante realtà occupazionale sul territorio, che con questo ampliamento offrirà nuove opportunità”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X