Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Venaria: uccide la compagna a colpi di pistola, poi si suicida

Pubblicato

il

VENARIA – Tragico omicidio-suicidio intorno alle ore 18.55 di oggi, sabato 26 settembre, in via Druento 150 a Venaria, dove una donna di 41 anni è stata uccisa da diversi colpi di pistola sparati dal compagno, costretto su sedia a rotelle.

Pochi minuti dopo, l’uomo si è tolto la vita con la medesima arma illegalmente detenuta, sparandosi ad una tempia all’interno della propria abitazione, ubicata vicino luogo dell’omicidio.

Il movente della tragedia pare sia legato alla separazione in atto. I 2 figli della coppia si trovano da qualche giorno a casa dei nonni materni, dove si era trasferita anche la donna.

Dal sopralluogo effettuato dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino, insieme ai colleghi di Venaria, è emerso che la donna è stata colpita da almeno 6 colpi, esplosi tutti all’altezza del tronco, mentre in macchina sono stati trovati 9 bossoli.

La pistola utilizzata per l’omicidio (una 9×21 IMI mod Jericho), oggetto di furto, è stata rinvenuta dai Carabinieri ancora con un colpo in canna. I militari dell’Arma hanno trovato in un cassetto del salone dell’abitazione dell’uomo anche una ventina di proiettili inesplosi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X