Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Maltempo provincia di Alessandria: chiusa SP 456 del Turchino

Pubblicato

il

AGGIORNAMENTO ORE 17.30

  • Chiuso il guado sul Morsone a Voltaggio sulla SP 166.
  • Chiusa la SP 456 del Turchino a Ovada e Gnocchetto.
  • Chiusa la SP 225 a Melazzo.
  • Riaperta la SP 150 a Bosco Marengo.
  • Riaperto guado sulla SP 160 a Gavi sul torrente Lemme.
  • Riaperta la SP 158 tra Novi Ligure e Gavi.
  • Circa 250 utenze al momento sono ancora senza energia elettrica in provincia di Alessandria, con previsione di sistemazione dei guasti entro stasera. Ripartite invece tra Carrosio, Gavi, Serravalle Scrivia, Capriata d’Orba, Montaldeo, Ponzone e Bistagno.

AGGIORNAMENTO ORE 15.30

  • Riaperto il casello di Masone dell’autostrada A26 in entrambe le direzioni.
  • Nuovamente percorribile la SP 162 per Monterotondo di Gavi, interrotta per caduta alberi sulla carreggiata.

AGGIORNAMENTO ORE 14.30

  • Il sindaco di Casale Monferrato, Federico Riboldi, ha disposto l’evacuazione della frazione di Terravona a causa dell’innalzamento del livello dei fiumi Po e Sesia. “Per ora l’acqua sta salendo molto lentamente quindi siamo in grado di evacuare velocemente il paese” – ha spiegato il sindaco di Casale con un video messaggio sulla pagina Facebook del Comune.
  • SP 80 vicino a Montecastello chiusa al traffico a causa di palo delle linee telefoniche rotto pendente sulla carreggiata.

AGGIORNAMENTO ORE 14.00

Arpa Piemonte ha diramato l’allerta arancione sulle zone del Casalese, Valenzano e Alessandrino per i bacini fluviali fiume Po Tanaro e Sesia per possibili piene per deflussi nella giornata di oggi, sabato, 3 ottobre.

  • La Prefettura di Alessandria, per monitorare il deflusso del Sesia e del Po che hanno creato fenomeni alluvionali nel vercellese e biellese, ha disposto apertura COM di Casale, Valenza, Frassineto e Castelnuovo Scrivia.
  • Regolarmente aperto il ponte sul Po sulla SP 494 Vigevanese vicino a Valenza.
  • A seguito della piena del Torrente Erro, il guado sulla SP 225 a Melazzo in località Arzello, danneggiato e impraticabile, resterà chiuso fino al ripristino.
  • È in corso in forma precauzionale l‘evacuazione dell’abitato di Terranova, vicino a Casale Monferrato.

AGGIORNAMENTO ORE 13.00

  • La Prefettura di Alessandria, per monitorare il deflusso del Tanaro creato dai fenomeni alluvionali nel cuneese, ha disposto l’apertura COM di Felizzano, Alessandria e Piovera.
  • Nella val Lemme in corso le operazioni di taglio alberi per sgomberare le strade chiuse in tutta la val Lemme.
  • Taglio delle piante cadute a causa del vento anche Acqui Terme. Gli interventi hanno riguardati Strada Vallerana e Via Tarditi.

AGGIORNAMENTO ORE 10.30

  • Chiusa a tratti la SP 207 di Olbicella per caduta massi e alberi.
  • Chiusa la SP 596 Casale Monferrato-Candia Lomellina in località Terranova all’altezza del ponte sul Sesia.
Foto di Gabriele Crepaldi dalla pagina Facebook della Protezione Civile-Provincia di Alessandria
  • La Protezione Civile segnala di prestare attenzione a Gavi, dove ignoti hanno rotto i lucchetti di chiusura della SP 158 per Novi Ligure “Della Lomellina”, dove è vietato il transito per rischio frane.

AGGIORNAMENTO ORE 10.00

Chiusa la SP 52 ad Altavilla al confine con la provincia di Asti per allagamenti.

PROVINCIA ALESSANDRIA – Ancora attiva l’allerta meteo arancione per rischio idrogeologico in Piemonte, come segnalato questa mattina da Arpa Piemonte, con piogge e raffiche di vento forte che hanno colpito per tutta la notte anche la provincia di Alessandria.

Albero caduto su Strada Vecchia a Costa d’Ovada

Durante la notte, i Vigili del Fuoco sono intervenuti per diversi alberi e piante cadute e pericolanti soprattutto nelle zone dell’Acquese, Ovadese e Casalese mentre al momento sono ancora in corso alcune operazioni dello stesso tipo a Fraconalto, Grondona e sulla Sp 30 dopo l’uscita di Alessandria Sud.

La Protezione Civile questa mattina ha segnalato la chiusura temporanea della della SP 210 per piante che ostruiscono la strada da Acqui Terme fino a Cimaferle, e l’allagamento della strada provinciale tra Morano e Due Sture, all’altezza della cascina Cardinala.

In nottata allagamenti a Serralunga di Crea lungo SP 19, interessati sia il manto stradale che alcune abitazioni. Allagamenti anche sulla SP 60 e sulla SP 63 a Giarole.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X