Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Eccellenza

Eccellenza: l’Acqui riapre la corsa playoff

Pubblicato

il

CENTALLO – Tre squalificati – Guazzo, Lewandovski e Carrese – e due infortunati – Baldizzone e Morabido – non fermano l’Acqui che sul terreno della Giovanile Centallo gioca una delle sue migliori partite: bastano solo tre giri di lancette perché i bianchi passino in vantaggio grazie a Cirio che ribatte con un tiro di sinistro al volo una respinta corta della difesa dei cuneesi e con potenza e precisione fredda Ariaudo.

Il portiere del Centallo si riscatta un minuto dopo evitando che la girata di Massaro diventi il raddoppio e il probabile ko, ma per tutto il primo tempo sono gli ospiti ad andare più vicini al gol dei padroni di casa: prima con Bollino lanciato da Camussi che trova ancora Ariaudo pronto a negargli la gioia del gol, poi con Massaro che cerca il tiro a giro mancando di pochi centimetri il bersaglio grosso.

Nella ripresa basta poco più di un quarto d’ora al Centallo per trovare il pareggio approfittando di uno dei rari errori della difesa ospite: Gilardi tocca troppo corto, Bergesio si inserisce e viene fermato proprio dal difensore acquese ma non prima che la palla arrivi ad Aloia che si fa respingere il tiro da Cipollina che diventa però un assist per Garello che insacca a porta vuota.

Bastano due minuti all’Acqui per tornare a segno: Bollino servito da Massaro entra in area, gira intorno al portiere e appoggia in rete da posizione decentrata.

Un rigore netto di Molardo su Bollino poco dopo viene inspiegabilmente convertito in una punizione dal limite, poi il Centallo prova a trovare il pareggio ma sbatte contro il muro bianco dei difensori acquesi: tre punti che premiano il coraggio e la forza di una squadra che riapre sicuramente la corsa playoff e forse qualcosa di più.

GIOVANILE CENTALLO-ACQUI 1-2

MARCATORI pt 3’ Cirio; st 16’Garello, 18’ Bollino

GIOVANILE CENTALLO (4-2-3-1): Ariaudo 5,5; Molardo 6, Battisti 6,5, Tallone 6,5, Garis 5,5 (1’st Giacca 6); Vallati 6,5, Rostagno 6 (20’st Rocca 6); Giraudo 6,5, Garello 6,5 (20’st Cavallera 6), Bergesio 6 (26’st Racca 6); Aloia 6,5 (23’st Magnino 6). A disp.: Baudena, Mozzone, Margaria, Giorgis. All.: Bianco

ACQUI (4-3-3): Cipollina 6,5; Cerrone 6,5, Gilardi 6, Camussi 7, Cirio 7; Nani 7, Genocchio 6,5, Campazzo 6,5; Innocenti 7 (42’st Manno sv), Massaro 6, Bollino 7 (45’st Coletti sv). A disp.: Lequio, Massucco, Marengo, Verdese, Caucino, Cavallotti, Viscomi. All.: Art.Merlo

ARBITRO: Pizzi di Bergamo 5 (Budianu e Orlando di Torino)

NOTE: Giornata primaverile, terreno sintetico. Spettatori 150 circa di cui più della metà acquesi. Angoli: 8-5 per la Giovanile Centallo. Ammoniti: Cipolina Bollino, Massaro, Campazzo, Cavallera e l’allenatore dell’Acqui Arturo Merlo. Recupero: pt 1’, st 6’.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X