Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

JB Monferrato

Supercoppa A2, Monferrato-Torino: vittoria agile degli ospiti

Pubblicato

il

La JB Monferrato si presenta sul parquet per l’ultimo appuntamento di Supercoppa A2. Il Basket Torino, già qualificato per le Final Eight, è l’avversario di giornata.

Luca Valentini, play della JB Monferrato, in azione durante il match di Supercoppa A2 2020, contro il Derthona Basket
Luca Valentini, play della JB Monferrato, in azione durante il match di Supercoppa A2 2020, contro il Derthona Basket (fonte immagine: jbmonferrato.com)

Inizio positivo per la JB Monferrato che, dopo una prestazione rivedibile contro il Derthona Basket, cerca di trovare una quadra in entrambe le metà campo. I primissimi minuti di partita si giocano punto a punto poi il Basket Torino comincia a crescere e arrivano le prime difficoltà per i rossoblù. Il time-out chiamato da Coach Ferrari risistema le carte in tavola e i locali si aggrappano ai torinesi, evitando che scappino via già nel primo quarto. Il massimo vantaggio degli ospiti è di cinque punti, e un canestro sulla sirena di Sirchia porta il punteggio sul 24-27 e accorcia il divario.

I primi due minuti del secondo quarto mettono in chiaro la differenza di valori in campo. Il Torino dilaga, realizzando un parziale di 9-0 che affossa la JBM. Neanche un time-out è utile per fermare la forza torinese: anche per quanto riguarda la fase difensiva, gli ospiti sono quasi impeccabili. Monferrato sblocca il suo score solo dopo vari minuti, con due triple in fila di Fabio Valentini. Questo è solo un piccolo exploit dei locali, che infatti sprofondano col passare dei minuti. I gialloblù registrano un altro parziale a proprio favore e volano a più di venti punti di distacco, con il tabellone che segna 34-55 dopo due quarti di gioco.

La squadra di Casale Monferrato prende più confidenza con il canestro in apertura di terzo quarto, ma questo non coincide con l’inizio di una rimonta. Torino, di fatto, non abbassa la guardia, solo spende meno energie in fase difensiva. Ed è proprio la difesa il problema più grande dei rossoblù, il limite che consente agli ospiti di gestire le forze con tranquillità. Il quintetto ospite mette a segno quasi trenta punti anche in questo quarto, in cambio di uno sforzo davvero minimo rispetto al risultato ottenuto. Il punteggio è quindi di 59-84, in attesa che si giochi l’ultimo quarto.

Il trend nel quarto quarto è chiaro, con i padroni di casa che mollano la presa, incapaci di reagire alle offensive torinesi. Dal momento in cui la vittoria è già in tasca, gli ospiti diventano meno pressanti. Il ritmo si abbassa notevolmente per qualche minuto, con entrambe le squadre che non mettono punti a referto, poi i gialloblù tornano alla carica per superare la soglia dei cento punti, riuscendoci. I minuti finali sono la classica passerella che dà spazio a chi ne ha meno e il momento in cui provare giocate insolite. La JB Monferrato va a casa con un’altra pesante sconfitta, il punteggio finale è di 73-106. Il Basket Torino stacca il pass per le Final Eight di Supercoppa ottenendo tre vittorie in altrettanti incontri.

TABELLINO
MONFERRATO: Camara 16, Donzelli 13, F. Valentini 11, Sirchia 11, L. Valentini 7, Tomasini 7, Giombini 3, Avonto 3, C. Cappelletti 2, Misljenovic 0, Lomele 0, Galluzzi 0.
TORINO: Diop 20, Alibegovic 17, Clark 15, Bushati 12, Campani 12, Penna 9, Toscano 7, Pagani 6, A. Cappelletti 6, Pinkins 2.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X