Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Torino

Asti, dal Tanaro in secca sbuca macina antica. Rotta a metà, ma molto ben conservata

Pubblicato

il

ASTI – Tre appassionati di archeologia astigiani: Massimo Santoro di Portacomaro, Cristiano Zanon di Antignano e Alessandro Masoero di Grana hanno trovato una macina da mulino risalente all’epoca tardo romana o inizio età medievale sulle sponde del Tanaro in secca.

Fonte: it.wikipedia.org

Il ritrovamento è avvenuto all’altezza di un’ansa all’Isolone, su un piccolo rialzo di sassi di fiume assolutamente invisibile fino a pochi mesi fa.

I tre amici hanno fotografato e segnalato alla Sovrintendenza il reperto che è stato movimentato con escavatore.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X