Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Politica

La proposta di Molinari (Lega) sulle Centrali del Latte diventa legge

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – Con il voto al Senato la proposta di legge Molinari (Lega) sulle Centrali del Latte diventa legge.

Il Comune di Alessandria potrà mantenere le sue quote della Centrale del Latte grazie all’approvazione anche in Senato della proposta di legge dell’on Riccardo Molinari, capogruppo della Lega in parlamento.

L’onorevole alessandrino dichiarato “superiamo così l’ingiustizia creata dalla legge Madia, e portiamo il sistema del settore lattiero caseario verso una maggiore tutela pubblica. Una risposta concreta agli enti locali che vogliono mantenere il loro ruolo di garanzia in una filiera importante come quella del latte”.

La legge Madia imponeva infatti il divieto per le amministrazioni pubbliche, di far parte di società con attività di produzione di beni e servizi non strettamente necessarie al perseguimento delle finalità istituzionali.

In senato hanno votato a favore della variazione alla legge Madia oltre alla Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, M5S, Gruppo Misto e Leu”.   Solo PD e Italia Viva si sono astenuti. Non c’è stato nessun voto contrario.

A spingere in direzione mantenimento delle quote del Comune nella Centrale del Latte di Alessandria ci sono stati fin dall’inizio gli allevatori e le associazioni agricole.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X