Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Pallavolo

Virtus Pallavolo Alessandria: lunedì riprendono gli allenamenti

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – La Virtus Pallavolo non si ferma. Lunedì 2 novembre riprenderanno gli allenamenti al Palaconi le atlete di tutte le età.

In queste ore il Consiglio direttivo della Società del Presidente Francesco Zallio ha ragionato su come affrontare questo momento difficile anche per lo sport, coinvolgendo attivamente il proprio staff tecnico e le atlete.

“Abbiamo sospeso le sedute di allenamento per 7 giorni per attendere i comunicati ufficiali della Fipav e per permettere ai responsabili del Coni di eseguire lavori di miglioria e di adeguamento della struttura, per ottemperare alle normative anti covid – spiega Francesco Zallio presidente della Virtus Pallavolo -. Adesso siamo pronti a ricominciare e da lunedì riprenderanno agli allenamenti,  dalla U13 alla U19. All’interno dello staff dirigenziale abbiamo nominato un Covid manager che sarà presente agli allenamenti e si occuperà di far rispettare le normative richieste in palestra. Lo staff tecnico si è preparato per creare  una metodologia di allenamento un po’ diversa dal solito, in quanto non è permessa la cosiddetta fase gioco ma si punterà sul potenziamento di fondamentali e tecnica individuale. Con queste modifiche abbiamo intenzione di tutelare al massimo la sicurezza delle atlete, ma nello stesso tempo  vogliamo proseguire a farle giocare e divertire. Le ragazze hanno voglia di ricominciare per loro la ripresa degli allenamenti rappresenta una maniera per dar sfogo alle energie positive, in quanto purtroppo la maggior parte di loro sono costrette a casa  a seguire lezioni on-line e raramente riescono a vedersi con amici e compagni di gioco. Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto molte richieste di adesione e quindi vogliamo dare un segnale importante che nonostante le limitazioni imposte dalla pandemia  l’attività sportiva prosegue, in sicurezza ma con tanta voglia di dare un senso di normalità a questo periodo cosi difficile e delicato”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X