Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Torino: appare volantino di Cirio ritratto come Aldo Moro nel manifesto delle BR

Pubblicato

il

Nella giornata di oggi a Torino, nella zona attorno al Centro sociale “Askatasuna”, è apparso un volantino con protagonista il Presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio e, sullo sfondo, la bandiera delle “Brigate Rosse”.

L’immagine è la stessa diffusa dalla nota organizzazione terroristica nel marzo del 1978, alcuni giorni dopo il rapimento del Presidente della DC.

Al di sotto della foto, sulla cui origine sta ora indagando la Digos, è stata apposta la scritta “I cosplayer che vogliamo”.

Ecco le parole del diretto interessato, Alberto Cirio, pubblicate pochi minuti fa sulla sua pagina Facebook ufficiale:

Stanotte a Torino sono stati diffusi dei manifesti che sostituiscono il mio volto a quello di Aldo Moro nell’immagine delle Brigate rosse sul suo rapimento. Minacce che si aggiungono a quelle rivolte in queste ore a rappresentanti della Giustizia e di altre Istituzioni dello Stato. Qualcuno forse pensa di fermare il Piemonte e i piemontesi con le intimidazioni. Ma, ci ha insegnato Aldo Moro, “La vera libertà si vive faticosamente tra continue insidie”. E la nostra terra va avanti.

Di seguito, invece, il messaggio di vicinanza della Sindaca di Torino Chiara Appendino, pubblicato sulla sua pagina ufficiale di Twitter:

Esprimo la vicinanza mia e della Città al Presidente Alberto Cirio per le vili intimidazioni ricevute. Nessuna critica politica può trovare spazio dove c’è violenza, a cui va la più ferma condanna. In questo principio le Istituzioni sono e rimangono unite

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X