Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Economia

Lotta evasione fiscale, a Torino “premio ministeriale” di 518.000€

Pubblicato

il

TORINO – Con 518mila euro di “premio ministeriale” per l’attività svolta per il recupero delle imposte erariali, la Città di Torino anche per il 2020 si è confermata tra i Comuni che con maggiore efficacia hanno svolto l’attività di lotta all’evasione fiscale. Tra i capoluoghi di regione quello piemontese è secondo solo a Genova (580mila euro) e precede Milano (355mila euro) e Bologna (260mila euro). I dati relativi ai premi riversati ai Comuni per la compartecipazione nella lotta all’evasione fiscale sono stati resi noti nei giorni scorsi dal Ministero dell’Interno. Al raggiungimento del positivo risultato ottenuto dalla Città di Torino ha contribuito il costante lavoro di monitoraggio e di segnalazione condotto dal Nucleo operativo antievasione della Polizia municipale.

Foto: Wilfried Pohnke

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X