Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

La Spezia: furto all’Esselunga di Migliarina

Pubblicato

il

LA SPEZIA – Il 28 marzo un equipaggio della Squadra Volante della Questura spezzina era intervenuto presso il supermercato ‘Esselunga’ del quartiere Migliarina, in quanto un cittadino domenicano era stato fermato dagli addetti alla vigilanza mentre cercava di pagare alla cassa self service un importo di pochi euro, a fronte di merce prelevata dagli scaffali del valore di quasi 900 euro.

Prima dell’arrivo della Volante lo straniero, approfittando del parapiglia che si era venuto a creare alle casse, dopo aver abbandonato la spesa, si dava a precipitosa fuga, lasciando però in mano agli addetti una tessera “Fidaty” intestata ad una cittadina domenicana di 40anni. Successivamente identificata ed interpellata, la stessa si dichiarava estranea ai fatti.

Il caso ha voluto che, verso la metà di maggio, la Squadra Volante intervenisse su richiesta del NUE 112 per una lite in famiglia, dove tra l’altro trovava e riconosceva la stessa cittadina dominicana con il fidanzato. All’esito di una serie di puntuali accertamenti incrociati, l’uomo è risultato essere proprio l’autore del furto al supermercato.

Acquisiti ulteriori elementi di prova nei giorni a seguire, di fronte all’evidenza delle contestazioni degli agenti, l’uomo, 29enne domenicano, ammetteva le sue responsabilità e veniva indagato a piede libero per furto. Al vaglio dell’Autorità Giudiziaria, la posizione della donna, per aver dichiarato il falso in più occasioni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X