Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Occimiano: rappresentante di una ditta di fornitura del gas denunciato per truffa

Pubblicato

il

OCCIMIANO – I Carabinieri di Occimiano hanno denunciato un rappresentante 25enne, già noto alle forze dell’ordine, per una truffa ai danni di una pensionata.

Il giovane, in qualità di addetto alle vendite porta a porta per conto di una ditta per la fornitura del gas, si è presentato presso l’abitazione di una pensionata e l’ha costretta, con un raggiro, all’acquisto e all’immediata installazione di un rilevatore di fughe di gas, richiedendo il pagamento di 300 euro per un prodotto commercializzato a 30 euro, un decimo
dell’importo richiesto.

Una volta ricevuto il pagamento in contanti, il 25enne si è dato alla fuga,
ma la donna, accortasi della truffa, ha informato tempestivamente il locale Comando dei Carabinieri, la cui pattuglia ha rintracciato il truffatore ancora
sul territorio, procedendo anche al sequestro amministrativo degli ulteriori dispositivi in suo possesso.

I Carabinieri, oltre a denunciare il 25enne per i reati commessi, hanno inviato alla Questura di Alessandria una proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio. Sono in corso accertamenti per verificare ulteriori analoghe truffe in danno di altri cittadini della zona.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X