Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Genova: entrano in un parco di notte per festeggiare un compleanno

Pubblicato

il

GENOVA – Ieri sera, venerdì 20 novembre, i poliziotti delle volanti del U.P.G. hanno denunciato quattro ragazzi di età compresa tra i 20 e i 17 anni, tre genovesi e un albanese, per occupazione abusiva di edifici o terreni pubblici in concorso.

Giornata europea della sicurezza stradale

I poliziotti, intervenuti grazie alla segnalazione di alcuni residenti che avevano visto delle torce all’interno dei Giardini del Parco Villa Gambaro chiuso a quell’ora, una volta entrati hanno trovato sei ragazzi che alla vista delle divise hanno tentato di scappare. Quattro di loro sono stati immediatamente raggiunti e fermati. Hanno poi dichiarato di essere lì per festeggiare il compleanno di uno di loro che avrebbe compiuto 19 anni. Versione confermata dalla presenza di alcune bottiglie di birra a terra. Oltre alla denuncia in stato di libertà, sono stati sanzionati per l’inosservanza della normativa anti covid in quanto si trovavano in strada oltre le 21.00 senza nessuna giustificazione valida.

I poliziotti del Commissariato San Fruttuoso hanno segnalato due tunisini di 36 e 38 anni poiché sono stati sorpresi in Piazza Martinez alle 23:15 senza alcuna giustificazione valida. I due, infatti, hanno dichiarato che stavano rincasando dopo essere stati ad una festa a casa di amici.

I poliziotti del Commissariato Prè hanno sanzionato un marocchino 30enne ed un pakistano 26enne poiché si trovavano fuori dal proprio comune di residenza, Serravalle Scrivia. È stata sanzionata inoltre una rumena 37enne per inosservanza della normativa anti-covid in quanto passeggiava in via San Lorenzo alle 22 senza alcun giustificato motivo. 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X