Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Serie D

Serie D: per il Casale un punto che fa bene

Pubblicato

il

MONTJOVET – Terzo pareggio in fila per il Casale che vede la zona playoff allontanarsi sempre di più e non può ancora festeggiare il primo successo dal ritorno in panchina di Marco Sesia: sul campo dei valdostani è un punto guadagnato anche perché ancora una volta i nerostellati devono giocare metà della ripresa in inferiorità per l’espulsione di Giacchino e avevano già perso Forte, il terminale offensivo più accreditato, poco dopo la mezz’ora del primo tempo per un intervento sulla caviglia da parte di un difensore di casa tanto involontario quanto letale.

L’organizzazione del Pont Donnaz comanda nella prima mezz’ora: al 24’ Frugoli percorre tutta la fascia destra prima di servire un assist al bacio per Gulli murato da Darini proprio un attimo prima di scoccare un tiro pericoloso. Alla mezz’ora arriva la risposta del Casale, che in ripartenza porta Continella a potersi esibire in una rovesciata plastica ma la cui conclusione è sporcata da un difensore avversario e finisce placida fra le braccia di Cabras.

Il Pont Donnaz sente l’odore del sangue e ci prova per due volte da fuori area, prima con un tiro di Gulli al 38’ e poi con uno di Frugoli nel minuti di recupero concesso dall’arbitro Mirri. Nella ripresa, come detto, il Casale non riesce a tirare nello specchio della porta difeso da Cabras nemmeno una volta. Il Pont Donnaz prova timidamente a portare i tre punti nel proprio paniere ma manca della necessaria convinzione per rendersi davvero pericoloso: appena dopo la mezz’ora la prima azione degna di finire sul taccuino è un lancio lungo di Maingonnat per De Cerchio che dal lato sinistro dell’area di rigore casalese appoggia a rimorchio a Tassi che con un tiro di grande potenza mette la palla appena sopra la traversa. La rete annullata a Gaeta è l’ultimo brivido di una partita non indimenticabile: ora dalle tre gare interne consecutive con altrettante pericolanti ci si attende tutta un’altra musica.

PONT DONNAZ – CASALE 0-0

PONT DONNAZ (5-3-2): Cabras 6; Zucchini 6.5, Cason 6, Gulli 6, Maingonnat 6.5, Moussafi 6; Cateni 6 (26’ st Sterrantino ng), Mazzotti 6 (31’ st Tassi ng), De Cerchio 6; Jeantet 6.5, Frugoli 5.5 (15’ st Gaeta 6). A disp. Mastrorillo, Florio, Vesi, Lugnan, Tesauro, Forcini. All. Cretaz

CASALE (4-3-3): Guerci 6.5; Gilli 6, Darini 6, Silvestri 6.5, Brunetti 6; Perez 6.5 (42’ st Casella ng), Martin 6, Continella 6 (26’ st Montenegro 6); Forte 6 (31’ Mullici 6.5), Giacchino 5, Gatto 5.5 (19’ st Amayah 6). A disp. Paloschi, Albisetti, Onishchenko, Pucci, Cannia. All. Sesia

ARBITRO: Mirri di Savona 6.

NOTE: giornata di sole, terreno in buone condizioni di gioco, spettatori 100 circa. Espulso Giacchino al 25’ st per doppia ammonizione. Ammoniti Montenegro, Amayah, Zucchini. Recupero: pt 1’, st 4’.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X