Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Eccellenza

Eccellenza: Derthona pari nello scontro al vertice

Pubblicato

il

Le due squadre schierate a inizio partita

Un bicchiere pieno… a tre quarti: questa la definizione migliore per il pareggio a reti bianche di Saluzzo che se da un lato permette a Canelli e Asti vittoriose rispettivamente a Moretta e a Pinerolo di avvicinare la coppia di testa – anche se fra il secondo e il terzo posto rimangono comunque sei punti di distacco con lo scontro diretto già disputato – dall’altro non fanno scappare la capolista a più di una vittoria di distanza lasciando ancora tutte le possibilità aperte per il finale di stagione. La cronaca racconta di una gara disputata davanti ad un folto pubblico con una buona rappresentanza tortonese a colorare di bianconero il “Chiesa” e a vedere per la prima mezz’ora i propri beniamini tenere bene il campo senza concedere nulla e anzi mettendo più di uno spavento nella retroguardia cuneese. Alla distanza, però, viene fuori il Saluzzo con Teti che deve uscire per anticipare De Peralta e viene graziato da Tosi che di testa mette fuori di pochissimo appena prima dell’intervallo. Nella ripresa le occasioni migliori passano ancora per De Peralta che sbaglia un tap-in e Tosi che con un destro velenoso al quarto d’ora colpisce in pieno il palo: nonostante i cambi di Pellegrini è sempre la squadra di casa a cercare di costruire le azioni più pericolose ma la ritrovata solidità difensiva degli ospiti rende il lavoro parecchio difficile ai biancogranata. L’ultimo brivido è sempre sui piedi di De Peralta che però sparacchia alto a inizio recupero: lo 0-0 tiene e questa per l’Hsl Derthona è senza dubbio una buona notizia.

SALUZZO-HSL DERTHONA 0-0: IL TABELLINO

SALUZZO (4-2-3-1): Busano; Serino, Carli, Caldarola, Serra; Mazzafera, Barale; Schiavone, Tosi (40’ st Bedino), De Peralta; Carrer (16 st Rrotani). A disp. Nardi, Supertino, Caula, Calzia, Pampiglione, Terragno, Gennaro. All. Boschetto

HSL DERTHONA (4-3-3): Teti; Cattaneo, Magné, Grillo, Mazzocca; Manasiev, Palazzo (5’ st Maione), Soumah (45’ st Bardone), Rizzo (6’ st Fiore), Merlano (47’ st Mutti), Russo (10’ st Spoto). A disp. Torre, Cirafici, Pagano, Mazzaro. All. Pellegrini

ARBITRO: Massari di Torino

NOTE: Ammoniti Soumah e Serino. Recupero: pt 2’, st 7’.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X