Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Sanità

Vaccino antinfluenzale: insufficiente la quantità destinata alle farmacie

Pubblicato

il

A ottobre partirà la campagna di vaccinazione antinfluenzale. Per il momento però alle farmacie è stato destinato un numero di vaccini assolutamente insufficiente. In media 13 a testa.

Le Regioni hanno prenotato una quantità quasi doppia rispetto all’anno scorso. Sono circa 17 milioni. Il Ministero della Salute è pronto a ricorrere all’acquisto di vaccini dall’estero per aumentare le scorte. Inoltre non è ancora chiaro chi sarà autorizzato a fare l’iniezione per il vaccino.

Forse si chiederà l’aiuto di infermieri. Governo e Regioni

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X