Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Sanità

Covid-19, ricoveri e terapie intensive: superate soglie di allerta anche in Piemonte

Pubblicato

il

ITALIA – Sono nove le regioni, tra cui anche il Piemonte, che negli ospedali presentano oltre il 30% dei posti letto in terapia intensiva, e il 40% di quelli dedicati ai malati meno gravi, occupati.

Come spiegato in un articolo de “Il Sole 24ore” uscito questa mattina “la percentuale di saturazione delle terapie intensive a livello nazionale ha raggiunto il 31 per cento”, portando gli ospedali di Campania, Liguria, Lombardia, Marche, Bolzano, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta e Piemonte vicini alle soglie di allerta.

Secondo i dati forniti da “Il Sole 24ore”, il 37,6% dei posti letto a livello nazionale sono già riservati a pazienti Covid e in 8 regioni la linea di sicurezza è superata, in alcuni casi in modo evidente come in Liguria (63,8%) e Piemonte (61,2%).

Questo comporta conseguenze pesanti per le altre attività di cura degli ospedali, tanto che il ministero della Salute ha diramato una circolare per “la valutazione della graduale rimodulazione dell’attività programmata differibile”, cioè il rinvio di interventi, ricoveri e prestazioni non urgenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X