Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Economia

Alessandria: uno spazio di ascolto per le imprese

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – L’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 ha rivoluzionato e stravolto la vita, lavorativa e personale, di tutti noi. Oltre alla gravità degli effetti del virus e all’immenso sforzo richiesto a tutti gli operatori sanitari per curare i malati e prevenire e contenere i contagi, è stato doverosamente – e repentinamente – imposto un nuovo modo di vivere la quotidianità, profondamente modificata nelle abitudini e nei comportamenti per tutti noi, con limitazione degli spostamenti e della libertà personale.

Si tratta di una situazione mai vissuta prima, giunta nelle nostre vita all’improvviso, per la quale nessuno di noi ha “esperienza”, alla quale si aggiunge l’incertezza per il futuro.

I negozi, i bar, i ristoranti, gli alberghi, insomma tutti i settori rappresentati, sono le categorie più colpite direttamente da questa emergenza, che accanto al timore per la propria salute – condiviso da tutta la popolazione – devono affrontare anche l’incertezza del futuro economico delle proprie imprese.

I vari decreti governativi ed i provvedimenti regionali e locali hanno disposto, per contenere il contagio, chiusure di attività commerciali con preavvisi di poche ore rispetto all’entrata in vigore, con il conseguente disorientamento di imprenditori che, pur rispettandole con grande senso di responsabilità, nella consapevolezza che le misure sono necessarie per preservare la salute della collettività, si sono trovati dall’oggi al domani a sospendere l’attività oppure a mutarne drasticamente la conduzione, in entrambi i casi con rischi personali e perdite economiche non solo gravissime, ma ad oggi non stimabili, poiché non si conosce nè si ipotizza ancora una data di fine.

Le misure di aiuto attualmente attivate dalle istituzioni non rassicurano gli imprenditori in questo momento delicatissimo, in cui si sente forte il peso della responsabilità, anche per i propri dipendenti e le rispettive famiglie.

Tutte queste motivazioni, innestandosi in una situazione che negli ultimi anni, per il comparto del commercio, già era diventata sempre più precaria, generano emozioni contrastanti, sentimenti di disagio e necessità di “tornare ad un equilibrio”.

Per dare ascolto e rispondere a queste problematiche, Confcommercio Alessandria ha attivato, nell’ambito delle iniziative rivolte ai Soci, un servizio che prevede uno spazio di ascolto psicologico privato per chi ne sentisse la necessità, attivato grazie ad una convenzione con la Dott.ssa Benedetta Lombardi, Psicologa Psicoterapeuta e Specialista in psicoterapia cognitiva, che ha svolto una prima trattazione della tematica nel testo che segue questo comunicato.

Il servizio è pensato per una assistenza a distanza: per richiedere un primo colloquio orientativo – che in questa fase di emergenza è gratuito – si può scrivere una e-mail a info@benedettalombardi.it oppure un messaggio WhatsApp utilizzando il numero 338 8753935.

“Sin dall’inizio di questa emergenza – dichiarano il presidente e il direttore di Confcommercio provinciale, Vittorio Ferrari e Alice Pedrazzi  – ci siamo attivati in ogni modo per fornire ai Soci informazioni, chiarimenti interpretativi sui vari decreti, sostegno nel disbrigo di pratiche connesse alla gestione delle emergenze, supporto organizzativo per il servizio di consegna a domicilio, assistenza per la richiesta delle misure di sostegno. Abbiamo cercato in ogni modo ed ogni giorno di far sentire a tutte le imprese la nostra vicinanza, di far sentire gli imprenditori parte di una grande rete che, in questo momento difficile, non li abbandona.  Con questa iniziativa abbiamo voluto fare un ulteriore passo, affiancando ai servizi che quotidianamente stiamo erogando direttamente, anche un punto di ascolto ed un servizio di supporto psicologico per prendersi cura di sé, sentirsi meno soli e trovare le energie per riprogrammare il proprio lavoro e le proprie scelte, perchè l’emergenza ci sta costringendo a mutare la prospettiva, senza avere chiaro quale e quando sarà il punto di arrivo. Un altro modo, nuovo e diverso richiesto dalla contingenza, per rispondere alle esigenze dei nostri Soci in tutti gli aspetti che riguardano le loro vite lavorative e personali”.

Dr.ssa Benedetta Chiara Lombardi Psicologa Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia cognitiva

+39 338 8753935

info@benedettalombardi.it

Studio Medico Benessere,
Via Chenna 25 15121 Alessandria
Studio Lanteri Angelino, Casale Monferrato (AL)

Foco polispecialistica, Novi Ligure (AL)

Consulenze online

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X