Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Economia

Ovada, agevolazioni TARIP per utenze non domestiche

Pubblicato

il

OVADA – Un contributo facile da ottenere, consistente e che risponde in modo efficace all’emergenza è questo il significato dell’aiuto, realizzato dal Comune di Ovada, verso le aziende che hanno subito chiusure a seguito dei vari provvedimenti di chiusura dei DPCM nazionali e dalle misure regionali che hanno contraddistinto il periodo di emergenza sanitaria.

Il contributo, che si va a sommare alle altre misure di sostegno, andrà a coprire il 25 per cento della tariffa fissa dei rifiuti per le attività chiuse a seguito dell’emergenza sanitaria, gli imprenditori dovranno semplicemente scaricare il modulo dal sito del Comune www.comune.ovada.al.it, compilarlo in ogni sua parte e inviarlo via PEC alla mail dell’Ente, entro il 18 dicembre 2020, successivamente grazie al contributo comunale, Econet potrà sgravare del 25 per cento l’esercente direttamente nella prossima fattura.

“Un aiuto efficace, veloce e immediato senza burocrazia, una delle tante misure innovative e concrete che stiamo approntando in questi mesi per dare concretamente una mano alla nostra economia” così l’Assessore alle attività produttive Marco Lanza. “L’ennesima dimostrazione che il nostro bilancio, gestito con attenzione e oculatezza, ci permette di prodigarci in sforzi concreti ogni qualvolta si manifesti un bisogno, il fondo per questo aiuto è 100.000 euro, una somma importante e significativa”, dichiara Sabrina Caneva Assessore al bilancio.

Chiude il Sindaco Paolo Lantero “Ringrazio gli uffici, il Consiglio Comunale e la Giunta per questo ennesimo sforzo concreto, come centro zona della Provincia abbiamo adottato misure innovative e significative, rispondendo in modo concreto ad una situazione drammatica, l’emergenza però è ancora in atto siamo pronti e aperti a nuove misure e a programmare la ripartenza di Ovada”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X