Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Economia

Genova: piano 300 esuberi per Ansaldo

Pubblicato

il

GENOVA – È partito il confronto tra Ansaldo e sindacati Fiom, Fim e Uilm inerente la situazione di indebitamento dell’azienda.

Al centro dell’incontro anche la questione legata agli esuberi, con la proprietà che ne propone 300, 100 dei quali in disoccupazione in attesa della pensione e 200 congiunturali da mettere in cassa integrazione.

Sarà una trattative difficile, ma nel frattempo l’azienda ha smentito il licenziamento diretto di 300 dipendenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X