Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Tortona: il Comune invita i proprietari di aree confinanti con la ferrovia a tagliare l’erba

Pubblicato

il

Il Comune di Tortona invita i proprietari delle aree confinanti con le linee ferroviarie al rispetto delle norme e in particolare a intraprendere, ove del caso, interventi di contenimento e taglio delle essenze arboree presenti lungo i tronchi ferroviari esistenti sul territorio comunale.

L’invito scaturisce dal fatto che la caduta di vegetazione presente nelle aree adiacenti alle linee ferroviarie, dovuta a cause naturali o ad eccezionali eventi meteorologici, può interferire con le stesse infrastrutture causando possibile pericolo per l’incolumità pubblica e interruzione delle linee ferroviarie.

Inoltre, il DPR 753/80 sulle “Nuove norme in materia di polizia, sicurezza e regolarità dell’esercizio delle ferrovie e di altri servizi di trasporto” all’art. 52 prevede che “lungo i tracciati delle ferrovie è vietato, in linea generale, far crescere piante o siepi ad una distanza minore di metri sei dalla più vicina rotaia, da misurarsi in proiezione orizzontale, e che tale distanza dovrà essere aumentata di metri 2 oltre l’altezza del soggetto arboreo in esame in presenza di alberi per i quali sia previsto il raggiungimento di un’altezza massima superiore ai metri 4“.

In più, l’art. 55 dello stesso DPR dispone che “terreni adiacenti alle linee ferroviarie non possono essere destinati a bosco ad una distanza minore di metri cinquanta dalla più vicina rotaia, da misurarsi in proiezione orizzontale“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X