Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Ovada, insegnante insulta il ministro Azzolina su Facebook

Pubblicato

il

OVADA – L’amministrazione cittadina ha preso le distanze, con un comunicato firmato dal sindaco Paolo Lantero e dal vice sindaco Sabrina Caneva, dalla polemica scatenata da alcuni messaggi postati su Facebook, nei giorni scorsi, da un insegnante dell’istituto Barletti, contenenti insulti rivolti al ministro per l’Istruzione, Lucia Azzolina.

“Cari Concittadini, purtroppo una delle nostre scuole è balzata oggi alle cronache nazionali per alcuni incresciosi episodi di violenza verbale nei confronti delle istituzioni. Le opinioni politiche sono sempre legittime ma quando diventano insulti volgari e sessisti non sono più accettabili. Tanto più quando arrivano da chi ha il compito di istruire ed educare i nostri giovani. A nome della Giunta e di tutto il Consiglio Comunale vogliamo prendere le dovute distanze da questo genere di atteggiamenti che nulla hanno a che fare con la nostra città, con l’impegno e la dedizione che la maggior parte dei docenti mette nel proprio prezioso lavoro e nella formazione dei nostri giovani. Vogliamo ribadire e far sentire forte la nostra piena solidarietà alla ministra Azzolina! Ci dispiace che alcuni di questi vergognosi attacchi portino il nome di Ovada. Ovada non è questo”.

Al momento non si sa quali provvedimenti verranno presi contro l’ insegnante, che è anche vice preside dell’istituto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X