Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Misure anti Covid: in vigore da oggi nuove restrizioni

Pubblicato

il

Mascherine obbligatorie all’aperto su tutto il territorio nazionale – anche in zona bianca – ma solo fino al 10 febbraio. Con questa mini proroga in scadenza ieri – e su disposizione un’ordinanza del ministero della Salute – il Consiglio dei ministri lascia chiuse anche le discoteche e i locali da ballo per altri 10 giorni: vietati pure i concerti e le feste all’aperto.

Si rinnovano, quindi le misure anti Covid, in vista della stretta finale contro i No Vax e di un altro Consiglio dei Ministri – in programma domani – affrontare altre questioni, a partire da quella delle quarantene a scuola, in vista di consistenti snellimenti procedurali. 

Tra le questioni aperte anche quella della durata del green pass per chi ha fatto anche la terza dose di vaccino: ad oggi è valido 6 mesi. Per viaggiare in Europa, sempre da oggi, resta obbligatorio il green pass per varcare i confini di un paese dell’Unione Europea, ma per i vaccinati non sarà più necessario il tampone in ingresso. Dovranno ovviamente continuare a farlo i non vaccinati.

Intanto da oggi, in Italia, sarà necessario essere in possesso di Green Pass Base (che si ottienecon tampone antigenico rapido valido 48 ore o molecolare per 72 ore, guarigione o vaccinazione) per accedere a pubblici uffici – servizi postali, bancari e finanziari – attività commerciali, ad eccezione di quelle che “soddisfano le esigenze essenziali e primarie della persona”. Da oggi, inoltre, gli over 50 non vaccinati si vedranno arrivare da parte dell’Agenzia delle Entrate una cartella esattoriale da 100 euro per non aver ottemperato all’obbligo di vaccinazione anti-Covid.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X