Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Alessandria: la Provincia boccia la variante PRG per il Polo logistico al Quartiere Europa

Pubblicato

il

La Provincia di Alessandria blocca per la seconda volta il progetto del Gruppo PAM per far nascere il Polo Logistico al Quartier Europa nell’area compresa tra la rotonda vicino alla caserma dei vigili del fuoco e la Centrale termica di fianco alla tangenziale per Acqui e dall’altra parte con le case dei quartieri Pista ed Europa.

Anche i gruppi politici di minoranza in Consiglio Comunale avevano contestato l’operazione giudicando la costruzione di un polo logistico utile economicamente ma troppo vicino alle case. Per l’opposizione sarebbe stato meglio far nascere il polo logistico in un’area più idonea.  

Nelle relazioni della Provincia si legge: “la variante parziale al Piano Regolatore non è compatibile col Piano Territoriale Provinciale”. Tra le motivazioni anche: “il documento di impatto ambientale non è adeguatamente approfondito e quindi non è possibile stabilire l’entità degli effetti prodotti. Far diventare un polo produttivo quello che è un territorio agricolo confinante con un centro residenziale significa cambiare la struttura del Piano Regolatore e quindi non può essere solo una variante parziale”.

Tra i principali oppositori al progetto della logistica al quartiere Europa c’è il Movimento 5 Stelle che a questo punto scrive: “Vittoria! La Provincia ci da’ ragione e boccia su tutti i fronti l’area logistica nel Villaggio Europa”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X