Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Genova, la Polizia soccorre due giovani la vigilia di Natale

Pubblicato

il

GENOVA – Durante i controlli nel giorno della Vigilia di Natale, gli agenti della Polfer hanno soccorso due giovani che si aggiravano soli nella stazione di Principe.

Era appena iniziato il giorno della vigilia di Natale quando, minuti dopo la mezzanotte, la pattuglia del Reparto Operativo di Genova Principe ha notato all’interno della stazione un giovane, poco più che ventenne, in lacrime e in stato di agitazione.

Agli agenti, che lo hanno immediatamente avvicinato, ha detto di volersi uccidere. Il giovane è stato accompagnato negli Uffici della Polfer e qui, confortato e rassicurato, ha raccontato di aver sbagliato treno e di essersi preoccupato anche perché, privo del cellulare, non sapeva come chiedere aiuto. Da qui era subentrato un senso di disperazione e l’idea di togliersi la vita.

Il ragazzo, con evidenti problemi di fragilità, si è poi ricordato il numero telefonico della madre che è stata avvertita ed è arrivata in ospedale ove il figlio è stato trasportato per le cure necessarie.

Un altro giovane italiano, diciotto anni appena compiuti, il 24 Dicembre è stato visto aggirarsi sempre nella stazione di Principe in stato di agitazione e confusione. Alla pattuglia Polfer che lo ha avvicinato ha detto di voler morire e ha continuato a ripeterlo ossessivamente senza specificare alcuna motivazione. Gli agenti lo hanno tranquillizzato e hanno avvertito personale medico per l’assistenza che il caso richiedeva.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X