Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Bosco Marengo: combustione illecita di rifiuti, deferiti in due

Pubblicato

il

I Carabinieri di Bosco Marengo hanno deferito in stato di libertà per combustione illecita di rifiuti pericolosi e non pericolosi in concorso un 22enne e un 73enne che, all’interno del cortile di una cascina, allo scopo di smaltire i rifiuti, incendiavano una catasta di bottiglie in plastica, carta, ramaglie, un materasso e alcuni barattoli di vernice. I Carabinieri, notata la colonna di fumo, richiedevano l’intervento dei Vigili del Fuoco e sottoponevano a sequestro il cumulo di rifiuti.

I Carabinieri di Solero hanno deferito in stato di libertà per invasione di terreni ed edifici e violazione delle norme sull’immigrazione un 25enne guineano, responsabile di avere occupato abusivamente, dopo aver tagliato il lucchetto posto a chiusura della porta di ingresso principale, un immobile rurale appartenente a un privato. L’africano risultava inoltre clandestino sul territorio nazionale, in quanto privo di permesso di soggiorno poiché scaduto oltre due anni fa

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X