Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Casale M.to: occupano abusivamente un alloggio per due volte, denunciati

Pubblicato

il

CASALE MONFERRATO – La Polizia di Casale Monferrato ha denunciato due persone, S.B. cittadina italiana di 30 anni e D.S. cittadino albanese di 40 anni, ritenuti responsabili di violazione di domicilio, invasione di edifici e danneggiamento aggravato.

minorenne senza patente

Il provvedimento è scattato dopo che il personale in servizio di Volante, recatosi in uno stabile situato nel centro città, aveva accertato che l’appartamento presentava evidenti segni di scasso. In quell’occasione i due avevano giustificato la loro presenza all’interno dell’alloggio spiegando aver preso accordi con la precedente affittuaria.

In seguito a verifiche, però, è emerso che la precedente inquilina era deceduta da un anno e che la società proprietaria dell’immobile aveva formalizzato denuncia-querela alla Procura della Repubblica di Vercelli nei confronti di ignoti, proprio per l’occupazione abusiva dell’alloggio ed il relativo danneggiamento dell’infisso.

I due sono stati quindi denunciati all’Autorità Giudiziaria e i due sono stati deferiti per gli illeciti riscontrati.

La società proprietaria dell’immobile, al fine di porre termine alle ripetute violazioni, ha incaricato un fabbro di sostituire la serratura di accesso all’appartamento. Il giorno seguente però, l’operaio si è trovato di fronte a un’ ennesima effrazione da parte dei due denunciati. La Polizia è intervenuta riuscendo a rintracciare solo il cittadino albanese, accompagnato al Commissariato di P.S. e indagato nuovamente per i reati già indicati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X