Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Alessandria: minaccia connazionale con coltello, denunciato

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – I Carabinieri, nel fine settimana, hanno arrestato A.F.L., 56/enne di origine rumena, residente in città, destinatario di ordine di carcerazione dell’Ufficio esecuzioni penali di Vercelli, dovendo espiare una pena di 4 mesi e 15 giorni, oltre alla multa di 120 euro, per reati contro il patrimonio commessi a Casale Monferrato (AL) nel 2016. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale “Cantiello e Gaeta” di Alessandria.   

truffa informatica

I Carabinieri hanno poi denunciato in stato di libertà un 21/enne di origine nigeriana per aver minacciato con un coltello, per futili motivi, un connazionale 45/enne presso l’abitazione di quest’ultimo.

La Sezione Radiomobile ha infine denunciato in stato di libertà un 36/enne di origine rumena per aver danneggiato, con un pugno e senza apparente motivo, lo specchietto laterale destro di un’autovettura parcheggiata nella pubblica via di Alessandria.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X