Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Asti: denunciati tre italiani per furto di 4 tonnellate di rotaia

Pubblicato

il

ASTI – Nello scorso mese di agosto, personale RFI ha denunciato presso gli uffici di Polizia Ferroviaria di Asti un furto di 4 tonnellate di spezzoni di rotaia asportati nella notte da un deposito dello scalo merci cittadino.

Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Il personale del Posto Polfer di Asti immediatamente si è attivato al fine di assumere delle informazioni in merito ai fatti occorsi e fonte informativa ha riferito di aver visto, qualche giorno prima, due soggetti intenti a caricare su un furgone materiale simile a quello asportato e scattato alcune foto sia del mezzo che della targa.

Dalla targa del mezzo gli operatori Polfer hanno appurato che il furgone era effettivamente stato noleggiato, risalendo sia alla ditta di noleggio del veicolo sia ai soggetti che avevano il mezzo in concessione proprio nei giorni del furto.

I tre soggetti coinvolti, rintracciati, identificati e sottoposti a rilievi fotodattiloscopici presso il Gabinetto di Polizia Scientifica della Questura di Asti, sono risultati essere tutti cittadini italiani: un quarantaquattrenne della provincia di Torino, un quarantaseienne di Asti e un quarantottenne della provincia di Como. Tutti già noti alle forze dell’ordine e con precedenti per reati contro il patrimonio sono stati denunciati per furto aggravato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X