Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Asti: uomo in carcere per detenzione abusiva di armi

Pubblicato

il

ASTI – Nella mattinata dello scorso 26 giugno, la Polizia ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un 45enne di origini albanesi con precedenti a carico, residente ad Asti, attualmente ristretto, per altra causa, presso la Casa Circondariale di Vercelli, in ordine ai reati di detenzione abusiva di arma comune da sparo e di munizionamento.

Tre arresti per droga

La misura è stata adottata nell’ambito della massiccia operazione di polizia anti-usura denominata “Game Over”, eseguita dalla Squadra Mobile della Questura di Asti, con la collaborazione del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Asti, nelle prime ore del mattino dello scorso 12 maggio, che ha visto l’esecuzione di 6 arresti, 2 misure interdittive e il sequestro preventivo di mobili e immobili, finalizzati alla confisca, anche per equivalente, tra cui conti bancari e orologi Rolex, per un valore pari a circa 270.000 euro.

Durante l’esecuzione dell’ordinanza e la contestuale perquisizione, il personale della Squadra mobile della Questura di Asti ha rinvenuto e sequestrato, presso l’abitazione del 45enne, un revolver in calibro 380 di marca “Constabler Excelsior” con all’interno del tamburo 6 bossoli inesplosi, illegalmente detenuto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X