Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

72° Festival di Sanremo: le misure per garantire la messa in sicurezza dell’evento

Pubblicato

il

SANREMO – Da martedì 1 a sabato 5 febbraio 2022, organizzata dalla Rai-Radiotelevisione Italiana, presso il Teatro Ariston di Sanremo si svolgerà la “72ª Edizione del Festival della Canzone Italiana, condotta da Amadeus e trasmessa, con collegamento in Eurovisione, in diretta televisiva su Rai uno.

Manca ormai poco all’inizio del Festival, ma la complessa macchina della sicurezza è stata messa in moto già da tempo. Numerosi sono stati i Comitati per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica a cura del Prefetto, dr. Armando Nanei, e i successivi Tavoli Tecnici del Questore, dr. Giuseppe Felice Peritore, per la predisposizione dei servizi.

Superiore al migliaio è il numero dei giornalisti italiani e stranieri che hanno presentato richiesta di accredito per seguire l’evento musicale più importante d’Italia e che, come detto, verrà diffuso in molti Paesi europei tramite il circuito Eurovisione

Com’è noto, infatti, la popolarità dell’evento musicale richiama un alto numero di persone e gode, da sempre, di un’ampia risonanza mediatica anche a livello internazionale, che richiede la predisposizione di attente e capillari misure di safety e securitiy non solo nel principale luogo dell’evento, il teatro Ariston, ma anche in tutto il centro cittadino che, di fatto, tradizionalmente diventa meta di curiosi e giornalisti, con il rischio di creare assembramenti non consentiti dall’attuale crisi epidemiologica.

Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha previsto l’invio di rinforzi consistenti in 120 unità per garantire la messa in sicurezza dell’evento.

Il complesso ed articolato dispositivo di ordine e sicurezza pubblica pianificato dal Questore della Provincia di Imperia, sulla base delle indicazioni del Prefetto Nanei, prevede l’impiego di personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, della Capitaneria di Porto e della Polizia Municipale.

Ognuno con le proprie competenze specifiche, i Reparti Specializzati contribuiranno a far sì che questa edizione sia svolta in una cornice di assoluta sicurezza, con bonifiche giornaliere dei cinofili e artificieri, rafforzamento dei servizi di controllo del territorio ad ampio raggio grazie all’impiego dei Reparti Prevenzione Crimine che supporteranno le Volanti cittadine.

La Polizia Scientifica, presente su tutto l’arco della giornata, effettuerà accurate video riprese e sarà di supporto nello sviluppo di eventuali attività d’indagine successive.

Nell’implementazione dei controlli del territorio, la Polizia Stradale e la Polizia Ferroviaria rafforzeranno i controlli sulle arterie stradali e ferroviarie.

Saranno impiegate anche le unità specializzate della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri per attacchi terroristici e interventi in scenari operativi ad alto rischio.

Il complesso quadro operativo sarà gestito e controllato dal Centro per la Gestione della Sicurezza dell’Evento, sala operativa interforze, attivata per l’occasione all’interno del Commissariato di Sanremo,  a cui verranno trasmesse dal Comune le immagini dei luoghi maggiormente attenzionati.

Le vie di accesso al Teatro saranno controllate dai Reparti Inquadrati e da personale territoriale, a presidio degli ingressi e per evitare indebite intromissioni.

Sarà presente anche la Polizia Postale, che in virtù del protocollo firmato la tra Rai ed il Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche, tramite i suoi esperti informatici, monitorerà la rete da una sala operativa appositamente allestita.

Inoltre, dal giorno 1 al giorno 4 febbraio 2022 verra’ posizionato in piazza Colombo il truck multimediale della Polizia di Stato afferente al progetto Una Vita da Social. Durante la presenza del medesimo saranno organizzati incontri formativi con gruppi di studenti, per promuovere un utilizzo consapevole delle nuove tecnologie, e per aiutare i giovani a saper cogliere le molteplici opportunita’ della Rete.

Alla luce del complesso impianto di sicurezza delineato saranno attenzionati principalmente tre obiettivi: il teatro Ariston, il Casinò di Sanremo ed il Palafiori.

Il teatro Ariston costituirà il luogo principale ed il cuore pulsante della manifestazione data anche la presenza di pubblico e la produzione di programmi collaterali che occupano gli spazi antistanti l’ingresso del Teatro Ariston e il Green Carpet.

Nei locali del Casinò, messi a disposizione dal Comune di Sanremo, è stata allestita la sala per le Conferenze Stampa e uno studio televisivo per la trasmissione di un programma giornaliero.

Il Palafiori costituirà l’area di ospitalità ufficiale del Festival della Canzone Italiana, interamente dedicata al mondo della musica e ai suoi protagonisti ed al suo interno verrà allestito uno studio televisivo ove si svolgeranno interviste, appuntamenti culturali e tante altre iniziative.

Infine, particolare attenzione sarà rivolta alla verifica del rispetto della normativa anti-covid, mediante la predisposizione di attività mirate alla verifica del possesso del Green pass ed ad evitare assembramenti.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X