Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Serie D

Serie D: Casale, il pari sa di arrivederci

Pubblicato

il

Con il pareggio interno contro il Ligorna, il Casale chiude terzo: un piazzamento tutto sommato in linea con gli annunci del precampionato estivo, raggiunto nonostante un lunghissimo passaggio a vuoto per buona parte della stagione invernale, il doppio cambio in panchina e l’addio a due mesi dal termine del campionato del direttore generale Michele Padovano.

Le due squadre non hanno veramente più nulla da chiedere alla loro stagione – i casalesi sono già aritmeticamente terzi in campionato, gli ospiti salvi con una giornata di anticipo – e così nella formazione tipo c’è spazio per chi ha giocato un po’ meno durante la stagione mentre i ‘titolari’ vanno in panchina per riposare un po’ prima dello scontro con il Varese della semifinale di domenica prossima. In cronaca nel primo tempo solo al 10’ un’azione del Ligorna che arriva al tiro con Silvestri che però da fuori area non riesce nemmeno ad inquadrare lo specchio della porta e al 23’ un bel traversone di Candido che trova Gatto pronto al colpo di testa ma anche lui con poca precisione e ancora meno fortuna.

A inizio ripresa, però, è proprio la punta casalese a sbloccare il punteggio: angolo del solito Candido, Gatto prende il tempo a tutta la difesa ligure e con un preciso colpo di testa supera l’incolpevole Atzori che non può fare niente di più che raccogliere la palla in fondo al sacco. Poco dopo il quarto d’ora della ripresa il Ligorna potrebbe trovare la rete del pareggio quando Cericola in una ripartenza taglia la difesa di casa ma trova il palo a respingere la sua conclusione in diagonale.

E’ il preludio al gol del pareggio che arriva quattro minuti più tardi quando Donaggio vede lo specchio della porta da fuori area e con un missile sotto la traversa fa esultare i suoi compagni. Il Casale cala un po’ di ritmo, cede qualche metro prezioso in campo e al 38’ rischia di capitolare quando ancora Donaggio conclude a rete superando Guerci ma trova Gianola pronto a salvare l’imbattibilità dei suoi compagni in quella che sarà l’ultima vera occasione della partita. E domenica è già tempo di playoff.

CASALE-LIGORNA 1-1

MARCATORI: st 6’ Gatto, 23’ Donaggio

CASALE (4-3-3): Guerci 6,5; Montenegro 6, Gianola 6, Darini 6 (1’ st Casella 6,5), Cannia 6 (11’ st Albisetti 6); D’Ancora 5,5 (26’ st Martin 6), Onishchenko 6, Candido 6,5; Amayah 5,5 (16’ st Forte 6), Gatto 6,5 (26’ st Silvestri 6), Mullici 6. A disp.: Paloschi, Continella, Gilli, Silvestri A., Giacchino. All. Sesia

LIGORNA (3-5-2): Atzori 6; Garbarino A. 6, Cipolletta 6, Scannapieco 6 (1’ st Garbarino L. 6); Lipani 6 (19’ st Gerbino 6), Lala 5,5 (14’ st Placido 6), Silvestri 6,5; Bacigalupo 6,5, Calcagno 6; Cericola 6 (36’ st Orlando ng), Gomes 5,5 (19’st Donaggio 6). A disp.: Bongiorni, Botta, Salvini, Casanova. All. Roselli

ARBITRO:  Manzo di Torre Annunziata

NOTE: giornata nuvolosa, terreno di gioco in buone condizioni, spettatori 200 circa. Ammoniti: Montenegro, Gatto. Recupero: 1’+4’

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X