Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Derthona Basket

Serie A2, Derthona-Casale: derby ai leoni

Pubblicato

il

Il derby tra Derthona Basket e Junior Casale, in programma per la 20esima giornata di Serie A2, si è concluso con la vittoria dei padroni di casa. Sanders debutta nel miglior modo possibile davanti ai suoi nuovi tifosi.

Derthona Basket, in azione nel derby contro la Junior Casale
Gaines, giocatore del Derthona Basket, in azione nel derby contro la Junior Casale (fonte immagine: derthonabasket.it / Sito Ufficiale)

Clima di alta tensione, naturalmente, nel derby tra Derthona Basket e Junior Casale. Le due squadre tornano a scontrarsi nella 20esima giornata del campionato di Serie A2 girone Ovest.

Il primo quarto comincia subito con dei botta e risposta e si crea una condizione in cui non emerge una squadra in paricolare. L’equibrio sostanziale dei primi minuti viene rotto dai bianconeri che registrano due canestri in rapida successione, preoccupando Coach Ferrari che infatti chiama timeout. Dopo il break, i rossoblu si rimettono un po’ in sesto ma negli ultimi due minuti spengono completamente la luce e concedono un largo vantaggio agli avversari. Il parziale di 11-2 permette ai padroni di casa di chiudere il quarto davanti, sul 24-14 a favore. Da segnalare un grande inizio di Grazulis, autore di dieci punti, nelle fila dei leoni.

La reazione, necessaria per spezzare l’inerzia positiva della squadra di Tortona, manca nelle corde degli ospiti in apertura del secondo quarto. Questi ultimi non riescono a venirne a capo, sul lato difensivo non c’è sintomo di alcuna lettura dell’attacco avversario per almeno i primi cinque minuti del quarto. È nella seconda metà che finalmente Casale trova la quadra e segna un po’ di punti in fila. I bianconeri mantengono un minimo vantaggio fino a tre minuti dal termine ma i rossoblu diventano sempre più minacciosi. Infatti, i dieci punti di distacco vengono totalmente ridimensionati e il Derthona si ritrova con un solo punto in più dei casalesi alla fine del primo tempo. 39-38 il punteggio quando si va all’intervallo.

Il terzo quarto si apre con il primo vantaggio della Junior dopo l’ultimo conquistato nei primissimi minuti di partita. I rossoblu tornano definitivamente sui binari corretti e la sfida assume una conformazione piuttosto delineata a questo punto. Un mini parziale dei locali non altera nuovamente gli equilibri: in meno di un minuto, Martinoni prima e Tomasini da tre dopo, riagganciano il Tortona. I bianconeri chiudono comunque il quarto con tre punti di vantaggio, sul 56-53, grazie a due liberi trasformati da Grazulis.

Casale parte con una marcia in più nel quarto quarto mentre il Tortona ci mette un attimo in più a ingranare. E infatti, con un ennesimo mini parziale, i ragazzi di Coach Ramondino ribaltano il piccolo svantaggio e si rimettono avanti, anche se di un solo possesso. Il finale è al cardiopalma: Sims riduce le distanze ma gli risponde Sanders, neoacquisto dei leoni, subito dopo. Roberts viene quindi mandato in lunetta ma converte solo uno dei due tiri liberi e Tortona ne approffitta per chiudere ogni discorso. Martinoni, con il quinto fallo personale, concede due liberi a Sanders che li trasforma con assoluta freddezza, regalando ai suoi nuovi tifosi la gioia della vittoria nel derby. Il Derthona batte la Junior Casale per 74-70 e riscatta così la sconfitta del girone d’andata.

TABELLINO
TORTONA: Grazulis 20, Severini 13, Sanders 13, Martini 9, Tavernelli 7, Mascolo 6, Cepic 4, Casella 2, Seck 0.
CASALE: Roberts 16, Sims 14, Valentini 13, Martinoni 12, Tomasini 7, Cesana 4, Camara 2, Denegri 2.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X