Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Solvay Spinetta Marengo: rilevate sostanze chimiche PFAS anche nell’aria

Pubblicato

il

Il caso Solvay di Spinetta Marengo domani sarà esaminato dalla Provincia di Alessandria, bisognerà capire se esistono le condizioni per rinnovare l’Autorizzazione Integrata Ambientale a tutte le produzioni chimiche dello stabilimento che in qualche caso sono segnalate come pericolosamente inquinanti.

Le associazioni ambientaliste Legambiente e Comitato Stop Solvay sperano in una limitazione all’attività di produzione di alcune sostanze come il C6o4 a Spinetta. L’ex assessore all’ambiente del Comune di Alessandria, Claudio Lombardi, ha inviato ai mezzi stampa una nota nella quale ricorda che l’Arpa già nel 2020 aveva rilevato a Spinetta Marengo la presenza di sostanzi inquinanti PFAS e non solo nella falda acquifera ma anche nell’aria. “In zona Fraschetta gli abitanti respirano un cocktail di sostanze inquinanti pericolose per la salute da anni per 24 ore al giorno”. Per questo è necessario un biomonitoraggio sulla popolazione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X