Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Piemonte, da lunedì 25 Cisl attiva gli “Sportelli Covid”

Pubblicato

il

PIEMONTE – Da lunedì 25 maggio, la Cisl attiva il servizio “Sportello Covid” rivolto a iscritti e cittadini, nelle quattro sedi principali della regione (Torino-Canavese, Piemonte Orientale, Alessandria-Asti e Cuneo).

Lo “Sportello Covid” fornirà informazioni, consulenza e assistenza legale, ove necessaria, a chi ritiene di essere stato danneggiato a vario titolo durante la pandemia di Covid-19.

Gli operatori della Cisl, con l’ausilio di esperti e legali, valuteranno ogni singolo caso e le eventuali iniziative da intraprendere.

È possibile contattare lo “Sportello Covid” Cisl ai seguenti recapiti:

  • Cisl Torino-Canavese (Tel: 011.6520012 – email: puntosicurotorino@cisl.it)
  • Cisl Piemonte Orientale (Tel: 353.4065412 – email: ascolto@gmail.com)
  • Cisl Alessandria-Asti (Tel: 0131.204711 – email: ust.alessandria.asti@cisl.it)
  • Cisl Cuneo (Tel: 0171.321015 – email: Info@cislcuneo.it)

“Con l’attivazione dello ‘Sportello Covid’ nelle nostre quattro strutture territoriali – spiega il segretario regionale Cisl, Luca Carettivogliamo essere vicini e utili a tutte le persone che hanno sofferto, vissuto sulla propria pelle, e subito ingiustamente, le conseguenze dell’emergenza sanitaria. C’è molto bisogno di informazioni, assistenza e tutela. Vogliamo combattere l’indifferenza e l’isolamento che il Covid ha generato e aiutare i lavoratori, le lavoratrici e i cittadini a riaffermare i loro diritti nel lento e difficile ritorno alla normalità”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X