Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Cronaca

Operazione “Melita” Guardia di Finanza di Trento: arresti per contrabbando anche nell’alessandrino

Pubblicato

il

Arresti e perquisizioni della Guardia di Finanza di Trento, su tutto il territorio nazionale nei confronti di un gruppo,  composto prevalentemente da soggetti di nazionalità italiana, rumena, moldava, ucraina greca e maltese, dedito al contrabbando internazionale di sigarette, prodotti energetici e alcolici .

Si chiama operazione “Melita”  e  ha  portato  in carcere 28 indagati, 20 dei quali ricercati sul territorio nazionale tra cui figura anche l’alessandrino. Le catture eseguite in queste ore si vanno ad aggiungere ai due arresti in flagranza di reato già effettuati nel corso delle indagini. Le indagini sono partite nel 2018 dopo il monitoraggio di alcuni autoarticolati al valico del Brennero e sono state condotte dal Nucleo di Polizia Economico Finanziario di Trento, con il supporto dello Scico di Roma, sotto la direzione della Procura Distrettuale di Trento.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X