Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Turismo e Ambiente

Unsic sceglie Acqui Terme per le vacanze estive

Pubblicato

il

ACQUI TERME – L’Unsic (Unione Nazionale Sindacale Imprenditori e Coltivatori) ha lanciato ieri, domenica 21 giugno, con alcune aziende partner, l’iniziativa “E-state in Italia” per la promozione del territorio italiano. Tra i 20 luoghi di interesse piemontesi scelti dall’organizzazione di rappresentanza datoriale spicca la città di Acqui Terme.

Concorso Internazionale di Poesia “Città di Acqui Terme”

Un’iniziativa del tutto gratuita destinata a oltre 900 mila utenti dei propri tremila uffici territoriali sparsi in tutte le regioni italiane, tra cui 2100 Caf, 600 Patronati (di cui 15 all’estero), 103 Caa. Per il lancio della promozione l’Unsic ha creato un apposito portale indicando oltre 650 località italiane, 20 di base per ogni regione, più tutti i capoluoghi di provincia e le 55 località preservate dall’Unesco. Un modo per promuovere un territorio ricco di patrimonio artistico e naturalistico da scoprire.

Per quanto riguarda il Piemonte, la scelta dei luoghi d’interesse è ricaduta su Acqui Terme, Alba, Cella Monte, Exilles, Ivrea, Moncalieri, Novi Ligure, Oropa, Orta San Giulio, Ostana, Racconigi, Sacra di San Michele, Saluzzo, Serralunga d’Alba, Stresa, Stupinigi-Nichelino, Usseaux, Venaria Reale, Vogogna e Volpedo.

Secondo un’indagine Coldiretti/Ixè, un italiano su 4 (25%) che andrà in vacanza nell’estate 2020 ha scelto una meta vicino casa, all’interno della propria regione di residenza. I piccoli borghi come Acqui Terme potranno rappresentare preziose mete turistiche, capaci di offrire un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, oltre che un’accoglienza di qualità.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X