Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Turismo e Ambiente

Piemonte, al via l’VIII edizione di Bandiere Arancioni

Pubblicato

il

PIEMONTE – Prosegue con successo, con la VIII edizione di Bandiere Arancioni in Piemonte, la collaborazione tra l’Assessorato alla Cultura, Turismo e Commercio della Regione Piemonte e Touring Club Italiano. Regione Piemonte e Touring Club Italiano condividono da ormai 15 anni un percorso di valorizzazione dei piccoli centri piemontesi che si struttura nell’offrire al turista un’esperienza autentica e di qualità attraverso la costruzione di un prodotto turistico sostenibile. In quest’ottica Touring dedica grande attenzione alla cultura dell’accoglienza e alla qualità dell’offerta turistica, facendosene portavoce presso i territori e le comunità locali.

Gli oltre 1.100 Comuni piemontesi con popolazione inferiore ai 15.000 abitanti sono invitati a partecipare alla presentazione della nuova iniziativa e a presentare la candidatura alla Bandiera Arancione entro il 12 febbraio 2021. Le località saranno sottoposte all’analisi del Touring Club Italiano attraverso l’applicazione del Modello di Analisi Territoriale, che andrà a valutare nel dettaglio il sistema di accoglienza, la ricettività e i servizi complementari, i fattori di attrazione turistica, la sostenibilità ambientale e la struttura e la qualità della località nel suo complesso. Inoltre, saranno elaborati dei Piani di miglioramento in un’ottica di sviluppo turistico sostenibile. Al termine del percorso di valutazione il marchio Bandiera Arancione sarà assegnato ai Comuni che risulteranno in linea con gli standard di qualità turistica e ambientale Touring. 

La solida collaborazione tra Regione Piemonte e Touring Club Italiano, che prosegue con successo dal 2006, ha portato Touring ad analizzare 400 candidature di piccoli Comuni piemontesi e a certificare, tra questi, 34 località, facendo del Piemonte la seconda regione più “arancione” d’Italia: 3 in provincia di Vercelli, 5 in provincia di Torino, 12 nel Cuneese, 7 nel Verbano Cusio Ossola, 2 in provincia di Alessandria, 2 in provincia di Novara, 2 in provincia di Asti e 1 Comune in provincia di Biella.

La Bandiera Arancione, marchio di qualità turistico-ambientaledel Touring, è stata pensata dal punto di vista del viaggiatore e della sua esperienza di visita e viene assegnata ai Comuni che, oltre a godere di un patrimonio storico, culturale e ambientaledi pregio, sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità. Il marchio è, inoltre, uno strumento qualificante di valorizzazione del territorio e un elemento distintivo agli occhi dei turisti. Oggi i Comuni certificati sono 252 distribuiti in tutta Italia. Ideata nel 1998, la Bandiera arancione è stata riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale del Turismo come unica esperienza italiana di successo nel campo del turismo sostenibile (www.bandierearancioni.it).

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X