Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD

Turismo e Ambiente

Anche a Mornese arriva una panchina gigante

Pubblicato

il

Anche Mornese avrà la sua grande panchina panoramica. A dieci anni dalla prima “big bench” realizzata da Chris Bangle, diventata ora il simbolo di un turismo slow, pronto a riscoprire le bellezze del nostro territorio, giovedì 13 agosto si festeggia l’esemplare numero 57, voluto a Mornese dalla stessa Amministrazione Comunale.

Pertanto, il nuovo panchinone sarà inaugurato in loc. Bricco Grosso a Mornese, nel cuore della splendida pineta, ove è situata in una posizione superba, di dominio dell’intera vallata sottostante, da dove è possibile della vista di tutto il territorio circostante, sino, nelle giornate serene, a spingersi sino alle Alpi.

Realizzata grazie all’iniziativa del Distretto del Novese e al prezioso supporto delle Associazioni Mornese E20 ed Ex-Allieve, la grande panchina è stata materialmente costruita dagli artigiani mornesini Anfosso Isacco, falegname, e Barbieri Andrea, fabbro. Nei colori rosso intenso del ferro dei montanti e giallo paglierino del legno della seduta, l’arredo vuole celebrare i due nobili vini del territorio, il Dolcetto d’Ovada ed il Cortese Alto Monferrato.

Inoltre, durante l’inaugurazione sarà ricordato anche il compianto Claudio Mazzarello, ex assessore comunale, che durante il suo mandato tanto si è prodigato e speso per la realizzazione di questa grande panchina panoramica.

L’evento sarà a partecipazione gratuita e aperta al pubblico, ma con alcune limitazioni dovute all’emergenza da Covid-19. Sarà obbligatoria la mascherina per tutti i partecipanti al di sopra dei sei anni di età e, seppur all’aperto, sarà richiesto di rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro.

1 Commento

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X