Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Turismo e Ambiente

Amag presenta la Smart City a 300 studenti dell’Angelo Custode e del Cfp Maria Ausiliatrice

Pubblicato

il

Grande partecipazione, lunedì mattina, alla presentazione del progetto Smart City del Gruppo AMAG agli studenti e studentesse della scuola primaria, del primo ciclo della secondaria dell’Angelo Custode e del CIOFS-FP Piemonte Cfp Maria Ausiliatrice di Alessandria.

Video, esempi pratici e anche momenti di intrattenimento e canto hanno consentito di trasmettere in modo efficace e divertente informazioni importanti sul rispetto dell’ambiente, la raccolta differenziata e le comunità energetiche, i servizi innovativi offerti dalla Città Intelligente.

Dopo i saluti di benvenuto di Suor Manuela Aserio, responsabile dell’Istituto Angelo Custode, sono seguiti i saluti istituzionali dell’Assessore al Bilancio del Comune di Alessandria e per il Gruppo AMAG del Presidente Paolo Arrobbio, dell’Amministratore Unico di AMAG Reti Gas Paolo Bobbio e dell’Avv. Alberto Raiteri.

Tante le domande dei più giovani, coinvolti dall’entusiasmo dell’animatore Angelo Cattaneo, che ha stimolato la curiosità dei ragazzi, ma anche dei loro insegnanti.

“I giovani alessandrini tra i 6 e i 14 anni – sottolinea Paolo Arrobbio, Presidente del Gruppo AMAG – rappresentano i nostri migliori ambasciatori all’interno delle loro famiglie, e soprattutto sono loro il domani della nostra comunità. Gli incontri sulla Smart City sono un ulteriore tassello del percorso di collaborazione avviato in questi anni con le scuole del territorio sul fronte della sensibilizzazione ai temi del rispetto dell’ambiente, dell’economia green e circolare, delle corrette modalità di smaltimento differenziato e responsabile delle diverse tipologie di rifiuti”.

Gli incontri con le scolaresche alessandrine consentono di spiegare, ovviamente con un linguaggio consono e con molti esempi pratici, in cosa consiste il progetto Alessandria Città Intelligente, e in che modo la Smart City è destinata a generare una vera trasformazione nell’erogazione dei servizi pubblici, e a trasformare in positivo la qualità di vita della nostra comunità.

La seconda parte della mattinata è stata dedicata alla Giornata Mondiale dell’Ambiente, I ragazzi e ragazze hanno preso parte, nel campo sportivo adiacente la scuola, alle attività didattiche proposte dagli educatori degli Enti e Associazioni del progetto “Rivoluzione Verde”:  il gioco della raccolta differenziata, i quiz sull’acqua e sulle sue proprietà, depurazione delle acque reflue e salvaguardia delle acque interne marittime e della fauna ittica, letture tratte dal libro Gocciolina, attività con l’unità cinofila della protezione civile alpina “A. Calissano”, lettura della Storia “L’Ape e la formica” di Antonella Talenti, la prevenzione degli incendi boschivi, il ciclo del miele e la vita delle api, la filiera delle energie rinnovabili, “Banco in campo” piante, microhabitat, forme vegetali e animali, ‘conosci ciò che calpesti, viaggio attraverso la flora spontanea’ sono stati i principali temi affrontati.

Presente all’iniziativa anche una rappresentanza del Nucleo Carabinieri Forestali di Alessandria. che ha omaggiato tutte le classi partecipanti con il calendario CITES 2022 – Difesa delle Specie, Tutela della Cultura.

Alla fine della mattinata il Gruppo AMAG ha donato a tutti i presenti un kit ambientale, costituito da una borraccia, borsa in cotone naturale e da materiale illustrativo per un utilizzo consapevole dell’acqua, risorsa scarsa a cui tutti hanno diritto, e che per questo deve rimanere sotto il totale controllo pubblico.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X