Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Sanità

Ovada, coronavirus: positivi in aumento, quasi la metà under 30

Pubblicato

il

In un video pubblicato sulla propria pagina ufficiale Facebook, il Sindaco Paolo Lantero ha esposto alcuni numeri legati ai contagi da coronavirus a Ovada.

Le persone positive al covid a ieri sono 130, ma i dati sono certamente in aumento. Nek suo breve intervento, il primo cittadino ovadese ha voluto sottolineare la velocità di diffusione del virus in quest’ultimo periodo (si parla di 70 nuovi casi in soli 3 giorni) oltre a specificare che il 45% dei contagiati ha meno di 30 anni.

Un virus che comunque si presenta sicuramente “in forma meno aggressiva per i vaccinati, discorso diverso invece per i non vaccinati” e, per questo, Lantero ne approfitta “per fare un appello soprattutto ai non vaccinati: qualora abbiano sintomi non attendano e sentano subito il proprio medico, perché una terapia immediata e veloce può aiutare a non aggravare le situazioni peggiori.

In ultimo, il Sindaco chiude augurando a tutti un buon inizio di 2022, nella speranza che “sia l’anno che ci porterà fuori da questa pandemia” e ricordando di indossare sempre “la mascherina e mantenere il distanziamento sociale”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X