Entra in contatto con noi

Sanità

Fondazione Uspidalet dona nuovo ecocardiografo per Pediatria all’Infantile di Alessandria

Pubblicato

il

ALESSANDRIA –  “Senti il Mio Cuoricino”: è questo il nome dell’iniziativa benefica promossa e portata a termine dalla Fondazione Uspidalet Onlus. Una raccolta fondi per dotare l’Ospedale infantile di Alessandria di un moderno Ecocardiografo 4D da 90.000€ necessario a diagnosticare patologie del cuore complesse e congenite nei bambini prematuri e per valutare anatomia e funzione del cuore nei bambini. Apparecchiature dello stesso livello in dotazione solo al Gaslini di Genova e al Regina Margherita di Torino.

Il servizio andato in onda nel nostro TG

Inaugurato, alla presenza dell’Assessore comunale Silvia Straneo, della rappresentanza della Questura e dell’Ordine dei Medici, nonché degli operatori della Pediatria diretta dal Dr. Enrico Felici, questo macchinario all’avanguardia permetterà di eseguire gli screening di cardiopatie congenite e aritmie dell’età pediatrica, ovvero delle malformazioni che derivano da un’alterazione del normale sviluppo del cuore dell’embrione: “L’ecocardiografo donatoci dalla Fondazione Uspidalet – spiega la Dr.ssa Francesca Cairello, Referente dell’Ambulatorio di Cardiologia Pediatrica AO AL – è dotato di tutte le nuove tecnologie, sia in termini di software sia di sonde neonatali, pediatriche e da adulto, che ci consentono di migliorare ulteriormente il servizio svolto a favore dei pazienti ricoverati presso l’Azienda Ospedaliera di Alessandria, ma anche provenienti dal resto della provincia, offrendo la possibilità di individuare precocemente eventuali anomalie cardiache”. 

Il valore dell’ecocardiografo è di circa 90mila euro, raccolti grazie al contributo di numerosi benefattori che hanno creduto nel progetto “Senti il mio cuoricino” supportando la Fondazione sia con donazioni dirette sia con idee solidali in occasione di compleanni, battesimi e matrimoni: “Sono onorato di poter leggere su questa targa un così lungo elenco di donatori che ringrazio sentitamente per la loro generosità. – afferma Bruno Lulani, Presidente della Fondazione Uspidalet ONLUS – Questo grande affetto nei confronti della Fondazione e dell’Ospedale pediatrico, dimostrato ancora una volta da una raccolta fondi che permette di potenziare sempre di più l’offerta di cura, testimonia lo stretto legame tra queste due realtà e il territorio. Oggi all’Infantile, circondato da bambini come Miriam, la mascotte della giornata, mi sono davvero emozionato e ho potuto sentire in prima persona l’importanza di continuare a investire sul benessere dei piccoli pazienti. Ringrazio infine il Presidente Onorario Alla Kouchnerova qui presente per aver il notevole lavoro svolto in questi anni e per aver dato l’avvio allo sviluppo della Fondazione, creando le premesse per una crescita ulteriore e la Responsabile della Commissione Acquisti Cristina Accatino”. 

A chiudere l’inaugurazione le parole del Direttore Generale Giacomo Centini: “A nome di tutti i professionisti della Pediatria, dell’Azienda Ospedaliera più in generale e sicuramente dei pazienti che usufruiranno di questa nuova tecnologia, ringrazio la Fondazione Uspidalet per il suo costante impegno a favore dell’incremento dei livelli di qualità dei servizi sanitari da noi offerti. L’auspicio è quello di continuare a rafforzare la collaborazione sinergica perché solo insieme si possono raggiungere risultati di eccellenza”. 

La Fondazione è grata per la numerosa e sentita partecipazione di benefattori, autorità e operatori, arricchita dalla bellezza sconfinata ma struggente di Miriam, piccola ospite dell’Infantile. 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X