Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Sanità

Ospedale di Alessandria: “Onda di luce” allo Skate Park per la Giornata del lutto perinatale

Pubblicato

il

Una giornata per aumentare la consapevolezza sul tema del lutto perinatale, promuovere la prevenzione delle morti evitabili e migliorare l’assistenza alle famiglie colpite. Sabato 15 ottobre in 50 Paesi del mondo si celebra il Baby Loss Awareness Day, promosso dall’Associazione CiaoLapo, a cui anche quest’anno l’ospedale di Alessandria aderisce in collaborazione con Genitori Bambini Meteora di Alessandria.

Per l’occasione l’Associazione, insieme a Io Arrivo Prima, allestirà un banchetto informativo all’interno del Presidio Civile dalle 10 alle 14 per sensibilizzare le persone sul tema della perdita del bambino atteso durante la gravidanza o dopo la nascita e sulle sue implicazioni in termini di salute e benessere psicofisico delle donne e dei partner.

Una donna su 4 nel mondo, infatti, perde un bambino durante la gravidanza o nel primo anno dopo la nascita: morti che in Paesi come l’Italia possono essere evitate per il 20% dei casi dal terzo trimestre in poi con cure e assistenza adeguate e uniformi tra le regioni.

Dal punto di vista culturale e sociale il lutto perinatale è erroneamente ritenuto “un fatto privato” da gestire in famiglia: invece, dati alla mano, è una questione di salute pubblica, che ha ricadute significative sul benessere psichico della donna, della coppia e degli altri figli, dagli elevati costi, sia diretti che indiretti. Molti genitori, lasciati a loro stessi, trovano con difficoltà un supporto psicologico sul territorio. Il 15 ottobre diventa quindi un momento in cui i le famiglie, gli operatori e le istituzioni possono affrontare insieme la complessità del lutto perinatale e onorare il ricordo dei bambini volati via troppo presto. Per farlo, il personale della Struttura di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Alessandria, diretto da Davide Dealberti, affiancherà i volontari di Genitori Bambini Meteora dalle 18 alle 20 al Parco Carrà (Skate Park) di Alessandria per illuminare il buio del lutto perinatale con una “onda di luce” dedicata proprio a quelle brevi vite. Chi vuole può unirsi al corteo di luce accendendo una piccola candela.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X