Entra in contatto con noi
Pubblicità
Post AD
Pubblicità
Post AD

Sanità

Ospedale Alessandria, il Clinical Trial Center entra nel Network Internazionale

Pubblicato

il

ALESSANDRIA – Il Clinical Trial Center dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria è stato ufficialmente inserito nell’International Clinical Trials Center Network (ICN), una rete internazionale di eccellenze nel campo della ricerca clinica. Nello specifico si tratta di un network che riunisce l’esperienza di alto livello e la conoscenza dei centri di sperimentazione clinica di tutto il mondo con l’obiettivo di migliorare continuamente la ricerca clinica globale, aumentando così l’eccellenza e la reputazione dei centri coinvolti. Si tratta di un importante riconoscimento che vede coinvolto il CTC – il settore che si occupa di sperimentazioni cliniche all’interno del Dipartimento delle Attività Integrate Ricerca e Innovazione diretto da Antonio Maconi – come il secondo centro italiano, dopo quello del Policlinico Gemelli di Roma. Il network è nato nel 2015 da 10 membri fondatori provenienti dall’Europa, dall’Asia, dal Giappone e dagli Stati Uniti con l’obiettivo di migliorare continuamente la ricerca clinica globale, aumentando così l’eccellenza e la reputazione dei centri coinvolti. I membri ICN si impegnano a fornirsi reciprocamente capacità e infrastrutture efficaci e all’avanguardia per la ricerca clinica. L’annuncio proprio oggi 20 maggio, giornata che, come ogni anno, celebra i trial clinici. La scelta di questa giornata affonda le sue radici, naturalmente, nella storia della medicina: si tratta infatti della data in cui, nel 1747, James Lind avviò il primo trial randomizzato che confrontava diversi trattamenti per lo scorbuto tra i marinai della British Royal Navy. L’obiettivo dell’International Clinical Trials’ Day è quello di aumentare la consapevolezza sull’importanza della ricerca clinica per migliorare la salute delle popolazioni e sulle metodologie che ne accrescono rilevanza clinica e valore sociale.

Foto di repertorio

Marta Betti, responsabile del Clinical Trial Center: “Per la nostra Azienda Ospedaliera si tratta di un momento di sensibilizzazione sia per gli operatori che per i pazienti, che trovano innegabili vantaggi nella ricerca, non a caso #chiricercacura è lo slogan identificato dall’Azienda Ospedaliera per rendere immediatamente comprensibile questo concetto, dietro al quale vi è una attività profonda e complessa. Le sperimentazioni cliniche sono un prerequisito necessario per far progredire le conoscenze scientifiche e i trattamenti delle malattie e sono realizzate secondo i principi della buona pratica clinica. In occasione di questa giornata abbiamo organizzato un evento con esperti provenienti da tutta Italia, in collaborazione con l’Università del Piemonte Orientale in seno al Master per Coordinatori di Ricerca Clinica e con il patrocinio del Gruppo Italiano Data Manager. I lavori del mattino hanno visto gli esperti confrontarsi sui vari aspetti collegati a modelli di attività, sul ruolo dei coordinatori di ricerca clinica oltre che sulle prospettive del Regolamento europeo 536/2014. Il pomeriggio è stato invece interamente dedicato al ruolo e al coinvolgimento del paziente nella ricerca, con la partecipazione delle associazioni Accademia del Paziente Esperto Eupati e l’Associazione Scientifica per la Sanità Digitale”. Il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, Valter Alpe: “L’inserimento in questa rete internazionale rappresenta il riconoscimento di una attività consolidatasi negli anni: il Clinical Trial Center, infatti, è stato istituito fin dal 2013 e rappresenta oggi uno degli aspetti più strategici dell’Infrastruttura di ricerca. Lavorare all’interno delle reti consente ai professionisti di confrontarsi per migliorare: l’inserimento in questo network di grandissimo prestigio valorizza gli sforzi fatti nella definizione di procedure, protocolli e figure professionali altamente specializzate. Per i pazienti poter essere inseriti in protocolli di ricerca significa avere prospettive di cura e proprio su questo l’Azienda Ospedaliera è impegnata in una attenta e puntuale attività”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Pubblicità
Post AD
X